È una delle ultime serie uscite su Netflix in queste settimane, ideata da Alex Pina, il papà de La Casa di Carta e Vis a Vis, che ha dato vita anche a Sky Rojo, l'ultimo progetto realizzato dalla piattaforma streaming made in Spagna e che ha conquistato già migliaia di utenti. Ed ecco che dopo le prime otto puntate da circa trenta minuti ciascuna, arriva inaspettatamente e prima di quanto pensassimo la seconda stagione, dove Coral, Gina e Wendy continueranno a fuggire e, forse, finalmente troveranno la libertà.

L'annuncio di Netflix

Con un video pubblicato sui canali social ufficiali, Netflix annuncia che il prossimo luglio, per la precisione il giorno 23, arriveranno i nuovi episodi della serie pulp e anche un po' kitsch iberica, che ha come protagoniste tre prostitute che cercano di fuggire dal loro protettore. Una sorta di action movie a tinte decisamente pop che cattura l'attenzione di chi inizia a guardarlo e, in poco tempo, si trova ad aver finito gli episodi senza nemmeno accorgersene. La storia di Coral, Wendy e Gina non è ancora finita, le abbiamo lasciate alle prese con un piano ideato per ritrovare la loro libertà, approfittando della presunta morte di Romeo, il proprietario del Club dove lavorano, ma in realtà il criminale è riuscito a salvarsi e quindi, ha dichiarato loro guerra, iniziando una caccia spietata.

Il cast di Sky Rojo 2

Ritroveremo le tre protagoniste: Veronica Sanchez, nel ruolo di Coral, la cubana Yanis Prado nel ruolo di Gina; la popstar argentina Lali Esposito nel ruolo di Wendy e poi non mancherà Asier Etxeandia nel ruolo dello spietato Romeo che abbiamo visto in una delle serie spagnole per la tv più amate e seguite anche in Italia, Velvet, oltre che nell'ultimo film di Almodovar, Dolor y Gloria; al suo fianco ci saranno ovviamente i suoi scagnozzi, Moises e Christian, interpretati rispettivamente da Miguel Ángel Silvestre che vedremo anche ne La casa di carta 5; Enric Auquer.