Serena Enardu lascia la casa del Grande Fratello Vip sbattendo la porta. Dopo poco più di due settimane di permanenza nella casa più abitata d'Italia, la compagna di Pago è stata eliminata al televoto, battuta da Fabio Testi. È stata Fernanda Lessa a leggere il nome dell'eliminato e Serena Enardu, che anche quando non era inquilina della casa è riuscita comunque a determinare le principali dinamiche sviluppatesi nell'abitazione in questa edizione, è stata costretta a lasciare il gioco.  Il pubblico in studio esulta e Antonella Elia si scioglie in lacrime prima di abbracciarla: "Voglio andare via anch'io". Mentre continua il tifo in studio per la sua eliminazione, alcuni concorrenti non si avvicinano a Serena per salutarla. Cosa che lei non manca di far notare, additando coloro che non l'hanno degnata nemmeno di un saluto così: "Saluto tutti, anche i cafoni che non si sono avvicinati". 

Il confronto con Adriana Volpe

Tra le persone con le quali Serena Enardu ha più faticato a trovare l'intesa, c'è senza dubbio Adriana Volpe. Tra lei e la conduttrice non è mai scattata complicità e gli effetti si sono visti nel diverbio avvenuto proprio con Serena Enardu, forse la scena più forte della dodicesima puntata del Grande Fratello Vip. La ex conduttrice de ‘I Fatti Vostri' afferma di aver sentito volare delle parole grosse da parte di Serena Enardu durante il percorso ed ha deciso di chiedere direttamente conto a Serena Enardu: "Mi hai dato della mignotta e non va bene". Il motivo? È futile: la divisione di una porzione di salmone.

Le parole di Serena Enardu dopo l'eliminazione

Ma Serena Enardu non si dice affatto scontenta della sua esperienza al Grande Fratello Vip, per quanto breve sia stata. Soprattutto si dice convinta di aver pagato per la storia con Pago: "Alla fine la mia storia mi ha penalizzato. Per me ho vinto, perché sono entrata per lui, volevo che lui non avesse peso. Sono felice perché so che lui è sereno e che il nostro futuro è insieme".