La terza serata del Festival di Sanremo 2021, quella dedicata alle cover e ai duetti, è stata ricca di momenti scoppiettanti ma anche di problemi tecnici, che hanno inficiato più di una performance. Tra microfoni che non funzionavano (a partire da quello di Fasma, sostituito in corsa con tanto di interruzione), un computer ci ha messo lo zampino pregiudicando l'esibizione di Noemi con Neffa. I due si sono esibiti con il brano “Prima di andare via”, pezzo inciso dallo stesso Neffa nel 2003.

Il commento di Neffa

Sui social, il cantante, all'anagrafe Giovanni Pellino, è stato travolto dalle critiche e accusato di aver rovinato l'esecuzione partendo fuori sincrono. Lui ha commentato nella notte quanto accaduto, in un misto di rabbia e delusione: "So che in tv è sembrato che abbia sbagliato la mia canzone. Voglio dire che questa canzone l'ho cantata tante tante volte e è impossibile che la sbagli. Vi garantisco che è successo qualcosa nella trasmissione, perché io ero preciso sulla base. Vabbè, è stato bello comunque esserci. Mi dispiace se è sembrato che andassi storto, perché ci tenevo, anche e soprattutto per Noemi che è superbrava, a fare bene la cosa. Vi garantisco che la stavo facendo bene, poi mi hanno detto che ero storto". Non è invece arrivato alcun commento a caldo da parte di Noemi, che si è limitata ad annunciare con entusiasmo l'uscita del suo nuovo disco.

Cos'è successo alla performance di Neffa e Noemi

Effettivamente Neffa è in buonafede e ha ragione, perché la stessa organizzazione del festival ha spiegato come l'attacco del brano sia stato pregiudicato da un disguido tecnico dovuto a un problema al computer. Sin dalla prima puntata, peraltro, questo festival accusa difetti di audio: sicuramente questi problemi sono stati tra i momenti flop della terza serata, che comunque ha regalato una lunga lista di esibizioni molto potenti. Ben diverso è stato invece l'inconveniente che ha visto vittima l'ospite fisso Zlatan Ibrahimovic: il calciatore è stato bloccato per tre ore in autostrada a causa di un incidente ed è arrivato a Sanremo in grande ritardo e in modo rocambolesco, chiedendo un passaggio a un motociclista incontrato per strada.