418 CONDIVISIONI
16 Gennaio 2021
08:53

Samuele Bersani: “A chi mi chiede come sto rispondo ‘depresso’. Chi dice che sta bene mente”

Samuele Bersani ospite di Fiorella Mannoia a La musica che gira intorno canta con lei Giudizi Universali, “una canzone di tutti” eppure scritta da lui in un modo unico. Alla fine del duetto con la cantautrice, che si è detta grata per la generosità dell’aver condiviso il brano con lei, Samuele Bersani si è augurato un presto ritorno sui palchi di tutta Italia: “Spero finisca tutto presto e che torniamo a stare su. Io oggi a chi mi chiede come sto gli rispondo che sono depresso e chi risponde che sta bene secondo me è un bugiardo”.
A cura di Eleonora D'Amore
418 CONDIVISIONI

Samuele Bersani ospite di Fiorella Mannoia a La musica che gira intorno canta con lei Giudizi Universali, "una canzone di tutti" eppure scritta da lui in un modo unico. Alla fine del duetto con la cantautrice, che si è detta grata per la generosità dell'aver condiviso il brano con lei, Samuele Bersani si è augurato un presto ritorno sui palchi di tutta Italia con live e concerti che sono ormai sospesi da un anno: "Spero finisca tutto presto e che torniamo a stare su. Io oggi a chi mi chiede come sto gli rispondo che sono depresso e chi risponde che sta bene secondo me è un bugiardo". Harakiri bellissimo singolo estratto da Cinema Bersani, il suo ultimo album, aspetta solo di essere portato per mano davanti a centinaia di persone, che aspettano con ansia il momento di stringersi di nuovo in uno dei suoi concerti.

Ma Samuele Bersani non è stato l'unico a dare il suo contributo sul palco de La musica che gira intorno. Prima di lui, illustri colleghi come Claudio Baglioni, Marco Mengoni, Giorgia, Gigi D'Alessio e Achille Lauro. Quest'ultimo, complice del coach di The Voice Senior, lo ha accompagnato in un'esilarante performance sulle note di Tu vuò fà l'americano del maestro Renato Carosone, finché non è spuntato Amadeus sul palco per riportarlo ‘a casa'. Casa, per entrambi, altro non è che Il Festival di Sanremo 2021, pronto a partire tra mille difficoltà e protocolli speciali dal 2 al 6 marzo.

Sabrina Impacciatore contro la violenza sulle donne
Sabrina Impacciatore contro la violenza sulle donne

A chiudere la puntata, la bellissima interpretazione di Sabrina Impacciatore su un testo dedicato alla violenza sulle donne e poco prima il monologo di Ambra Angiolini, che aveva accettato volentieri di giocare con la Mannoia, cantando il successo di Non è la Rai dal titolo T'appartengo e scherzando sulle coreografie, per poi tornare a recitare alcune frasi intrise di speranza. Una pandemia ancora in corso e all'improvviso l'attacco: "Io non vedo l'ora di diventare, che questo periodo diventi solo un brutto ricordo, che il noi diventi dominante sull'io, anche quando diventeremo qualcosa di nuovo e di meglio di una curva di contagi", poi una stretta alle ginocchia e un abbraccio in solitaria.

418 CONDIVISIONI
Il significato di Giudizi universali, la canzone di Samuele Bersani sulla fine dell'amore
Il significato di Giudizi universali, la canzone di Samuele Bersani sulla fine dell'amore
Morte Daria Nicolodi, Samuele Bersani rivela: "A 14 anni mi ha salvato la vita"
Morte Daria Nicolodi, Samuele Bersani rivela: "A 14 anni mi ha salvato la vita"
Samuele Bersani: "Le canzoni mi hanno salvato"
Samuele Bersani: "Le canzoni mi hanno salvato"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni