20 Luglio 2011
08:30

Rocco Parolisi sul caso Melania Rea a Tabloid: la verità verrà fuori

Rocco, il fratello di Salvatore Parolisi, ha raccontato le reazioni del caporalmaggiore alla notizia dell’arresto per l’omicidio di Melania Rea. L’uomo è stato accusato di omicidio volontario pluriaggravato dal vincolo di parentela e crudeltà e vilipendio di cadavere, un reato che prevede solo l’ergastolo. L’intervista esclusiva è stata realizzata a Tabloid su Italia 1.
‘;
rocco parolisi parla a tabloid

Come può la tv fare a meno di un programma in prima serata che si occupi di cronaca nera? Dopo la fine di Quarto Grado e di Chi l’ha visto, ecco che il ruolo viene preso da Tabloid, il rotocalco di Italia 1 che però, a differenza degli altri programmi, in genere è molto concentrato sul gossip.

Ma durante la quarta puntata del 19 luglio 2011, l’attenzione è stata completamente concentrata sulle ultime notizie del caso di Melania Rea. Proprio ieri c’è stato l’arresto di Salvatore Parolisi e quindi è stato inevitabile che ci si dilunghi tanto su questo argomento, non solo per dovere di cronaca ma anche per cercare di ottenere gli ottimi successi di ascolti registrati da Quarto Grado e da Chi l’ha visto.

Certo è stato abbastanza strano seguire il racconto dei difficili momenti delle ultime ore sul caso agghiacciante di Melania Rea, visto che in studio le conduttrici elegantissime (Monica Gasparini, Silvia Carrera e Monica Coggi) e l’effetto flou delle telecamere hanno reso l’atmosfera molto stridente rispetto alle vicende narrate. Forse Tabloid non è il programma adatto per affrontare temi di cronaca nera. Nella diretta della puntata, Monica Coggi ha intervistato il criminologo Picozzi per poter analizzare con lui la svolta delle indagini e l’arresto di Parolisi.

Grazie alla collaborazione di Quarto Grado, sono stati mostrati molti video tratti dalla trasmissione di Rete 4 per ricostruire il caso di Melania Rea e in più, grazie ai collegamenti in diretta da Ascoli e da Somma Vesuviana, sono stati forniti gli aggiornamenti sul caso. Infatti è trapelata la notizia che i genitori di Melania Rea hanno chiesto l’affido della piccola nipotina, “l’unica ragione di vita” di nonna Vittoria afflitta, come tutta la famiglia Rea, per come sono andate le indagini: la famiglia di Somma Vesuviana è delusa dopo l'arresto di Salvatore. E in più si è saputo che domani, Salvatore Parolisi sarà sottoposto all’interrogatorio di garanzia, il primo da quando è stato arrestato per l’omicidio di sua moglie.

Ma c’è stata anche un’intervista in esclusiva a Rocco Parolisi che ha raccontato le prime reazioni di Salvatore e della famiglia alla notizia del suo fermo. L’accusa è davvero grave: omicidio volontario pluriaggravato dal vincolo di parentela e crudeltà e vilipendio di cadavere. Rocco ha riferito della conversazione tra Salvatore e i genitori: “Salvatore ha detto a mamma e papà di stare tranquilli perché lui è tranquillo e la verità verrà fuori”.

Alla domanda relativa a come hanno reagito a questa svolta delle indagini, Rocco ha risposto:

Oddio, ormai ci si può aspettare di tutto. Con questa forma mediatica che si è venuta a creare ci si poteva aspettare, certo. Fino ad adesso abbiamo mantenuto un equilibrio per la bambina e per le famiglie, spero continuerà così. Anche se sembra che i legali di lei abbiano chiesto l'affido della bambina.

Il caso sembra quasi chiuso dal punto di vista delle indagini ma resta invece sempre fortissima la luce dei riflettori sui casi di cronaca nera in televisione, una garanzia di successo nella sfida degli ascolti tv.

Parolisi confessa a Quarto Grado: ho tradito Melania Rea
Parolisi confessa a Quarto Grado: ho tradito Melania Rea
La madre di Melania Rea a Chi l’ha visto: Parolisi voglio la verità
La madre di Melania Rea a Chi l’ha visto: Parolisi voglio la verità
Stasera in tv Tabloid con il caso di Melania Rea sfida Rex 3
Stasera in tv Tabloid con il caso di Melania Rea sfida Rex 3
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni