22 Marzo 2011
17:18

Roberto Saviano respinto da Sgarbi dopo Vieni via con me: è troppo banale

Vittorio Sgarbi ha dichiarato che non inviterà il giornalista e scrittore Roberto Saviano nella trasmissione Fahrenheit – Tra il bene e il male, il programma di cui sarà presentatore dal prossimo 5 aprile su Rai Uno. Ecco le dichiarazioni del critico all’Alfonso Signorini show.
A cura di Stefania Rocco

La partecipazione di Roberto Saviano a Vieni via con me ha contribuito a trasformare lo scrittore di Gomorra in un personaggio televisivo a tutti gli effetti. Dopo i numerosi personaggi più o meno illustri che si sono affannati nel tentativo di rendere il giornalista protagonista delle loro trasmissioni,  a snobbarlo è il critico d’arte Vittorio Sgarbi.

L’uomo che si è sempre distinto per la fede politica che lo pone agli antipodi rispetto all’ideologia espressa da Saviano – memorabile la difesa di Sgarbi a Ruby e Silvio Berlusconi – ha approfittato dell’intervista rilasciata nel programma radio Alfonso Signorini show per dichiarare che non avrebbe mai ospitato lo scrittore all’interno del nuovo programma tv Fahrenheit – Tra il bene e il male, la trasmissione in onda su Rai Uno dal prossimo 5 aprile.

Il critico, incalzato dalle domande in merito, ha dichiarato: “Saviano nel mio programma non lo voglio, ha già parlato abbastanza. Poi le cose che dice mi sembrano sostanzialmente banali e troppo facili. Nel senso che, una volta assunto il ruolo di vittima, fa discorsi che confermano il suo vittimismo”. Infischiandosene della nomina di Saviano come personaggio tv del 2010, Sgarbi ha rincarato al dose dicendo: “L'hai mai sentito di parlare di qualcosa che non riguardi la dimensione di Casal di Principe? Neanche si è spostato ad attaccare le pale eoliche e il fotovoltaico che sono il vero affare della mafia. Io ho cercato di stimolarlo, ma non ha mai risposto. Per cui se tu individui un luogo dove la mafia fa i suoi affari, non capisco perché non devo trovarci Saviano a combattere”.

Le critiche su Berlusconi a Che tempo che fa, dunque, hanno colpito nel segno. Sgarbi, diversamente dagli altri colleghi illustri, ha deciso di non concedere alcuno spazio allo scrittore dimostrando che il livello di livore fra i due potrà continuare a toccare punte decisamente alte.

http://tv.fanpage.it/roberto-saviano-a-che-tempo-che-fa-berlusconi-e-un-nonno-solo-video/
Fazio e Saviano portano Vieni via con me su La7
Fazio e Saviano portano Vieni via con me su La7
Vieni via con me: Fabio Fazio e Roberto Saviano personaggi tv 2010
Vieni via con me: Fabio Fazio e Roberto Saviano personaggi tv 2010
Roberto Saviano a Che tempo che fa: Berlusconi è un nonno solo, video
Roberto Saviano a Che tempo che fa: Berlusconi è un nonno solo, video
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni