Roberta Di Padua ha rilasciato un'intervista a Uomini e Donne magazine, in cui ha raccontato come sta andando la sua frequentazione con Riccardo Guarnieri. Ricordiamo che i due si sono già frequentati in passato per circa tre mesi. La relazione si interruppe bruscamente e Riccardo tornò da Ida Platano beccandosi uno schiaffo in pieno viso da Roberta.

Roberta di Padua ricorda lo schiaffo dato a Riccardo

Roberta Di Padua ha ammesso che rivedere Riccardo Guarnieri in studio è stata una bella sorpresa per lei. Col senno di poi ritiene che la sofferenza che lui le ha inflitto sia stata anche un po’ colpa sua: “Avevo fatto finta di non vedere la realtà perché mi conveniva, ma lui è stato chiaro con me sul nostro rapporto”. Roberta ha messo da parte i passati dissapori per riprendere la frequentazione. È convinta che anche lui sia stato molto coraggioso a darle un’altra possibilità dopo l’episodio dello schiaffo:

"Ha superato un episodio difficile, quello dello schiaffo che gli ho dato, quindi siamo stati entrambi capaci e abbiamo avuto il coraggio di andare oltre. Questo perché quei tre mesi che abbiamo vissuto insieme sono stati comunque dei mesi belli, pieni di complicità e di amicizia. È stato proprio il bel ricordo che avevamo l’uno dell’altra che ci ha aiutati a superare tutto. Con Riccardo ho sempre avuto un buon rapporto, al netto di tutto. Non ci sono mai stati tra noi problemi caratteriali e quindi ci siamo sempre trovati bene e ci siamo anche divertiti molto”.

Teme il ritorno di Ida Platano

Roberta di Padua, infine, ha spiegato che quando è con Riccardo evita accuratamente di parlare di Ida Platano. Non intende aprire vecchie ferite. Tuttavia, quando le è stato chiesto se abbia il timore di un ritorno di Ida in studio, la dama del Trono Over non ha nascosto il suo stato d’animo: “Sì e non lo escludo, come Riccardo ben sa. Sono conscia dell’importanza della loro storia, e non so che effetto potrebbe fargli rivederla”.