28 Luglio 2011
17:33

Report si farà: il programma ottiene la copertura legale Rai

Il presidente Rai Paolo Garimberti ha spinto il CDA Rai ad una concessione rapida della copertura legale: Gabanelli e collaboratori possono rimettersi a lavoro e l’appuntamento con Report è previsto per la prossima stagione televisiva.
A cura di Marianna D Onghia

Il calvario televisivo di Report è terminato: il CDA Rai ha deciso di concedere al programma di Milena Gabanelli la copertura legale, dopo varie e diverse tribolazioni da parte della conduttrice e dei suoi collaboratori sulla questione. La recente intervista della Gabanelli a Il fatto quotidiano sembra aver scosso le menti dei diretti responsabili delle sorti del programma, che rischiava di saltare per una stagione. Si auspicava, infatti, una decisione definitiva alquanto postuma, il che avrebbe impedito la registrazione dei servizi d'inchiesta della trasmissione di Rai 3. Per fortuna del programma "e dell'informazione libera e indipendente" (citando una nota dell'Usigrai in merito), la Rai ha deciso di mettere in regola Report, che è ora è pronto a ripartire.

IL CALVARIO TELEVISIVO DI REPORT: La fine della scorsa stagione televisiva aveva dato il via ad una serie di indiscrezioni, rimandi e polemiche sulla conferma di Report, che sin dai primi CDA Rai mancava della famosa copertura civile a collaboratori e dipendenti. Le querele e i richiami alla trasmissione e ai suoi annessi costituirebbero il materiale "accusatorio" dell'azienda, che sembra aver inizialmente respinto la responsabilità legale su Report proprio per il rischio di procedimenti giudiziari legati allo scomodo programma. Proprio uno dei servizi pungenti della troupe di Milena Gabanelli potrebbe aver suscitato l'ira di qualcuno verso Report: per la conduttrice dietro lo stop a Report c'era Tremonti, il ministro dell'Economia che sarebbe stato toccato da inchieste della trasmissione poco delicate nei confronti della sua finanziaria 2010.

Nell'ultimo CDA Rai, però, contro possibili oppositori è venuto fuori con la spada sguainata il paladino Paolo Garimberti, che ha espresso il desiderio di firmare subito per la copertura legale di Report, nonostante l'indecisione del dg Rai Lorenza Lei, propensa ad una consulenza legale esterna. Il presidente dell'azienda di Viale Mazzini ha avuto ragione della questione e la battaglia di Report è vinta: alla Gabanelli e ai suoi collaboratori non resta che mettersi all'opera, perchè questa trasmissione sà da fare!

La Gabanelli commenta la vittoria di Report: mezza Rai è contro di me
La Gabanelli commenta la vittoria di Report: mezza Rai è contro di me
Report su Rai 3: Fiat e Marchionne aprono la prima puntata, video
Report su Rai 3: Fiat e Marchionne aprono la prima puntata, video
Report su Rai 3 indaga sulle raccomandazioni nei concorsi pubblici
Report su Rai 3 indaga sulle raccomandazioni nei concorsi pubblici
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni