29 Settembre 2012
17:06

Report di Milena Gabanelli da domani sera su Rai 3: “Non sfido Santoro”

Ritorna il programma di inchieste di Rai 3 condotto da Milena Gabanelli che quest’anno si dice serena grazie ad un clima di libertà e collaborazione del nuovo Dg Rai Gubitosi. La giornalista non ha accettato di spostare Report dalla domenica al giovedì sera per sfidare Michele Santoro.
A cura di Fabio Giuffrida

report milena gabanelli

Domani in prima serata su Rai 3 ritornano le inchieste scottanti e senza peli sulla lingua di Milena Gabanelli che in Rai ha trovato la sua dimora ideale e che è riuscita a ritagliarsi un importante spazio nel ruolo dell'informazione italiana (qui il palinsesto autunnale di Rai 3). Uno dei pochi programmi che riesce ad informare seriamente, senza scendere a compromessi e senza essere accondiscendente con i "potenti" (ammesso che così possano definirsi). E' una Gabanelli oggetto di innumerevoli querele che ha sempre vinto a testa alta, non gravando mai sulle casse di Viale Mazzini: a parte il pessimo epilogo del caso Sallusti condannato al carcere per "omesso controllo", in genere chi racconta la verità, chi lavora in buona fede e può dimostrare la veridicità delle proprie dichiarazioni/insinuazioni finisce per essere assolto. Per fortuna. Una Gabanelli più "serena", ha trovato i piani alti di Viale Mazzini più liberi e collaborativi. Questo ha raccontato stamattina sulle pagine del Corriere della Sera:

Il Direttore Generale Gubitosi mi ha sorpreso. Mi aspettavo che volesse conoscere la scaletta degli argomenti in preparazione, come è sempre avvenuto con i precedenti direttori. Invece mi voleva proporre di cambiare serata: passare dalla domenica al giovedì per combattere contro Santoro […] Secondo me lo spostamento di serata non sarebbe vantaggioso. Gli ho detto che, potendo scegliere, resto dove sono. Mi ha risposto che le sfide non si possono imporre.

Milena Gabanelli non vuole sfidare Michele Santoro che presto approderà a La7 con il suo Servizio Pubblico e che quindi tornerà di nuovo a far parlare di sè oltre che ad "acchiappare" un'importante fetta di pubblico, considerando gli ascolti eccellenti registrati con il suo Annozero su Rai 2 e poi con l'esperimento della multipiattaforma grazie all'ausilio delle tv locali, del web e di Cielo Tv (Sky). La Gabanelli dunque non vuole sfidare Santoro magari sugli stessi argomenti e soprattutto non vuole perdere i suoi fedelissimi con un ottimo traino che sarà – come sempre – quello di Fabio Fazio con Che tempo che fa, quest'anno ancora più forte visto che il giornalista sarà anche il patron del Festival di Sanremo 2013. Dunque tra Milena Gabanelli e Luigi Gubitosi c'è un rapporto idilliaco:

Ho capito che non intende interferire sul mio lavoro. Questo per il momento mi rasserena. L'impegno e lo scrupolo sarà sempre quello di sempre.

Report è il programma più longevo della Rai dopo Tv7 dove i giornalisti sono in grado di fare sia riprese che montaggio visto che "sfuggono alle rigidità sindacali" a cui sono sottoposti invece i dipendenti Rai. Ma chi detiene attualmente il marchio Report? Risponde la Gabanelli con un sonoro:

Me lo sono inventato io nel '97 ma non l'ho mai depositato, poi l'ha registrato la Rai, evidentemente funziona. 

Milena Gabanelli:
Milena Gabanelli: "Rischio l'esaurimento nervoso per Report"
Il palinsesto autunnale di Rai 3
Il palinsesto autunnale di Rai 3
Pechino Express al giovedì sera al posto di Michele Santoro
Pechino Express al giovedì sera al posto di Michele Santoro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni