La Rai si adopera per tenere compagnia agli spettatori nel corso del periodo di isolamento dovuto all'emergenza Coronavirus in Italia. Una ricca programmazione che offre contenuti adatti agli spettatori di tutte le età. Aumentano i programmi dedicati all'informazione. Inoltre, ampio spazio è concesso alla cultura, all'intrattenimento e ai programmi per i più piccoli. Infine, non mancherà un appuntamento quotidiano con la Messa per coloro che intendono seguire il rito religioso ma non possono più farlo a causa delle disposizioni sanitarie.

L'informazione sull'emergenza Coronavirus

La Rai, soprattutto nel daytime, ha previsto più spazio per l'informazione. Aggiornamenti sull'emergenza Coronavirus, saranno forniti nei programmi ‘Storie Italiane‘ e ‘Vita in diretta‘ in onda su Rai1, ‘I fatti vostri‘ in onda su Rai2 e ‘Agorà‘ su Rai3. In prima e seconda serata, sarà possibile restare aggiornati con i programmi ‘Porta a porta‘ (Rai1), ‘Cartabianca‘ (Rai3). La domenica sarà Fabio Fazio, nella trasmissione di Rai2 ‘Che tempo che fa‘, a fare il punto sull'emergenza. Spazio anche ai programmi di inchiesta, come ‘Indovina chi viene a cena‘ in onda a partire da domenica 29 marzo alle 20:30 su Rai3. Lunedì 30 marzo su Rai3 torna ‘Report‘ con una puntata speciale sulla pandemia di Covid-19.

Cultura e storia: la Rai che educa

La Rai ha previsto anche diversi spazi dedicati alla cultura e all'approfondimento di temi storici. In questo modo, gli studenti potranno arricchire la loro cultura anche in questo periodo di lezioni online. Rai3 trasmetterà un ciclo dedicato al teatro di Eduardo De Filippo. Inoltre, spazio a ‘I grandi della letteratura italiana‘. Il teatro prosegue in prima serata, il sabato su Rai5 con Vincenzo Salemme. Sulla stessa rete anche i concerti dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Su RaiStoria, dal lunedì al venerdì e dalle ore 15:00 alle 18:30, spazio alla rubrica ‘Rai Storia per gli studenti‘, pensata per la didattica a distanza. Tra gli speciali previsti ‘La cultura non si ferma' e ‘Scuola@Casa News'.

Cartoni animati e programmi per bambini

Ovviamente, mamma Rai non ha dimenticato i più piccoli. I bambini che in questo periodo si vedono costretti a non andare a scuola, potranno intrattenersi con i cartoni animati e la programmazione dedicata ai giovanissimi. Su Rai Yoyo si potrà apprendere l'inglese con "Fumbleland – Mi è scappato un errore", le serie "Let's Go Pocoyo" e "Peppa Pig" in lingua originale, oltre a "Disney English". All'educazione, invece, ci pensa “L’arte di Matì e Dadà”. Tra le proposte di Rai YoYo anche "Lampadino e Caramella", il cartone animato inclusivo perché costruito in modo da essere adatto anche ai bambini con deficit sensoriali. Su RaiGulp spazio alla musica e alle scienze rispettivamente con "Max & Maestro" e, ogni domenica alle ore 15:30 e alle 21:50, "Space to ground – Guida per viaggiatori galattici”. Sulla stessa rete, a partire da sabato 28 marzo, "Le avventure di Tom Sawyer". La Rai, infine, spiega l'emergenza sanitaria ai bambini attraverso "Diario di casa", dal lunedì al venerdì alle 14:00 su Rai1 e alle 16:10 su Rai Yoyo.

L'intrattenimento gratuito di RaiPlay

RaiPlay ha messo a disposizione di tutti il suo enorme archivio. La piattaforma è tra i servizi in streaming gratuiti che in questo periodo di emergenza stanno permettendo l'accesso anche senza registrazione. Sul portale sono disponibili contenuti adatti a tutte le età. Oltre a cartoni animati, serie televisive di successo e programmi di approfondimento come SuperQuark+ con Piero Angela, presente anche la sezione Learning con un'offerta vasta che spazia dai documentari, agli spettacoli teatrali fino alle biografie di personaggi che hanno caratterizzato la storia del nostro Paese. Dal 30 marzo, poi, un'importante novità. RaiPlay organizzerà 5 eventi con personaggi di spicco della cultura, che terranno una lectio magistralis per gli studenti delle scuole superiori.

I riti religiosi

La Rai ha lasciato spazio anche ai riti religiosi. Ogni mattina alle ore 07:00 su Rai1 è possibile assistere alla Messa celebrata da Papa Francesco. Inoltre, la domenica alle ore 11:00 andrà in onda la Messa celebrata dall’Arcivescovo di Milano Delpini trasmessa da Tgr Lombardia.