Il pubblico di Amici 2019 dimostra la propria contrarietà rispetto alla proposta avanzata da Loredana Bertè. Il giudice aveva chiesto di poter estromettere la commissione insegnanti dal voto che, puntata dopo puntata, condiziona l’uscita degli artisti in gara. Non solo: la cantante aveva sottolineato la presunta lontananza di Jefeo rispetto agli altri allievi, ritenendolo tra i più scarsi di questa edizione. Aveva quindi avanzato la proposta di impedirgli di esibirsi. Gli spettatori di Amici, però, si sono schierati con il trapper.

Jefeo ha accettato la prova imposta dalla Bertè

Jefeo, con il proposito di dimostrare alla Bertè il suo valore, ha accettato di esibirsi in una prova di canto proibitiva. Avrebbe dovuto cantare “Sei bellissima”, uno tra i più grandi successi cantati da Loredana. Pur senza possedere un’importante estensione vocale, necessaria all’esecuzione del brano in questione, il trapper è riuscito a portare la prova a casa. A premiarlo sono stati propri gli spettatori invocati dalla Bertè che hanno consegnato a Jefeo la vittoria con il 68% dei voti.

La proposta di Loredana Bertè

La Bertè aveva avanzato la sua proposta alla produzione di Amici subito dopo l’uscita di Ludovica Caniglia, contrariata dal fatto che questa edizione del talent avesse già perso una cantante che il giudice riteneva fondamentale, Loredana ha chiesto che le esibizioni siano giudicate esclusivamente dal pubblico a casa: “I professori hanno protetto Jefeo mandando al macero il talento e io non ci sto. ‪Chiedo ufficialmente alla produzione che la prima manche della prossima puntata sia giudicata esclusivamente dal pubblico a casa attraverso il televoto, terza prova inclusa. ‪Ma Jefeo non deve esibirsi affatto, così dimostrerò che lui non porta proprio niente alla sua squadra, anzi è una zavorra. Quindi, se vinceranno i Blu, vorrà dire che avevo ragione io e chiederò che nella manche successiva i professori non possano votare più”.