20 Gennaio 2015
17:43

Peter Griffin esiste davvero: il suo sosia vivente è Robert Franzese

Si tratta di un ragazzo originario di New York, dotato non solo di una somiglianza impressionante con il capofamiglia Griffin, ma anche capace di imitare la sua voce alla perfezione: “In futuro vorrei diventare un doppiatore. Quando la gente mi vede si sorprende, quando sente la mia voce impazzisce”.
A cura di A. P.

Robert Franzese è decisamente un tipo da Comic Con, il classico geek, come dicono gli inglesi, completamente ossessionato dal mondo dei videogame, dei manga e dei cartoon. Ma la sua fortuna non è certo quella di essere un semplice appassionato e per capire per quale motivo stiamo parlando di questo ragazzo poco più che ventenne vi basterà scrivere il suo nome su Youtube, così da rendervi conto di trovarvi davanti alla copia perfetta, il sosia insuperabile di Peter Griffin. Franzese ha le caratteristiche fisiche del capofamiglia folle di "Family Guy", ma non è solo la somiglianza estetica a fare di lui un personaggio che sta letteralmente spopolando su internet. Quello che veramente sorprende è la somiglianza impressionante che il ragazzo, il quale sogna di fare il doppiatore, riesce a riportare alla mente simulando la voce di Peter Griffin (o meglio di chi gli presta la voce nel cartone, in lingua originale).

Una sensazione che noi italiani possiamo dunque comprendere solo in maniera approssimativa, essendo abituati alla voce italiana del personaggio dei Griffin che, per quanto simile a quella originale, non ha certamente le stesse caratteristiche in tutto e per tutto. Franzese è diventato per forza di cose un personaggio molto ricercato, sia dai giornali che sul web. In un'intervista recente ha raccontato di aver cominciato ad imitare Peter Griffin essendo prima di tutto un appassionato del cartone animato, andato in onda con le prime serie proprio quando lui era un adolescente. La natura, poi, ha fatto il resto, rendendolo praticamente identico a Peter, una somiglianza che lui accentua vestendosi alla stessa maniera, con una camicia bianca e dei pantaloni verdi.

Negli ultimi giorni il ragazzo newyorkese, seguito dalle telecamere del Daily Mail, ha visitato il Comic Con vestito da Cosplayer di Griffin ed ha parlato del grande supporto che sta ricevendo: "E' letteralmente pazzesco – ha detto – quando la gente mi vede riconosce immediatamente in me Peter Griffin, ma impazziscono davvero quando mi sentono parlare". Oi parla del suo sogno ultimo: "Il mio ultimo obiettivo è quello di diventare un doppiatore, sarebbe magnifico poter prestare la propria voce ai personaggi".

Liam Neeson VS Peter Griffin, battaglia epica
Liam Neeson VS Peter Griffin, battaglia epica
Peter Griffin contro Liam Neeson nell'ultima puntata de "I Griffin" (VIDEO)
Peter Griffin contro Liam Neeson nell'ultima puntata de "I Griffin" (VIDEO)
Spiderman esiste davvero? Un bambino si arrampica sulla colonna
Spiderman esiste davvero? Un bambino si arrampica sulla colonna
411 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni