18 Aprile 2013
13:43

Patrizia Mirigliani: “Miss Italia ancora fuori dal palinsesto Rai, inevitabili tagli ai costi”

Miss Italia in forse, manca ancora la comunicazione ufficiale della Rai e l’inserimento in palinsesto che tuttavia verrà completato nel mese di maggio. Nel frattempo la fase regionale del concorso di bellezza per antonomasia è già cominciata tra inevitabili tagli ai costi e innumerevoli polemiche.
A cura di Fabio Giuffrida

Miss Italia sì, no, forse. Negli ultimi giorni sono circolate alcune voci secondo le quali il concorso di bellezza per antonomasia potesse dire addio alla sua storica collocazione, la prima serata di Rai 1, considerando che gli ascolti non brillanti delle precedenti edizioni. A smentire tutto è intervenuta Patrizia Mirigliani che ai colleghi di Vero (e anche nel corso di un'intervista realizzata da Platinette per Radio Monte Carlo) non ha esitato a etichettare queste voci come delle vere e proprie "chiacchiere" visto che nessuna comunicazione ufficiale della Rai è arrivata a conferma di un possibile stop di Miss Italia su Rai 1. E' vero altresì che l'evento tv non è stato ancora inserito in palinsesto il quale tuttavia – ha precisato la Mirigliani – verrà completato nel mese di maggio (qui tutti i dettagli). Stando alle sue parole, Miss Italia non avrebbe motivo di essere estromessa dal piccolo schermo perchè tanta pubblicità continua a portare alla Rai trasformandosi tra l'altro in un eccellente trampolino di lancio per giovani promesse dello spettacolo come Miriam Leone, già volto della tv di stato.

Miss Italia "on the road" è già cominciata, ovvero le fasi regionali sono già entrate a regime:

Un evento sul territorio fatto di 600 serate per il quale lavorano un migliaio di persone. Questa fase regionale è già cominciata e abbiamo registrato un incremento del 18% di iscritti rispetto allo scorso anno.

Inevitabili i tagli considerando la crisi economica che ha colpito anche il settore televisivo ed editoriale. E' intenzione della Mirigliani voler ridurre i costi anche se 25 anni di collaborazione Rai-Miss Italia (qui l'elezione di Giusy Buscemi) non possono essere di fatto cancellati così con un colpo di spugna. Sui conduttori invece ci sarebbe in ballo una rosa di nomi assai interessanti e il prescelto verrà deciso di comune accordo con la Rai. La location Montecatini forse sarà riconfermata, si aspetta soltanto un accordo con la Rai sulla cifra da sborsare; in ogni caso ci sono già tre comuni candidati.

La Rai abbandona Miss Italia 2013, nei palinsesti non c'è
La Rai abbandona Miss Italia 2013, nei palinsesti non c'è
"Miss Italia passa a Mediaset…", incontro sospetto tra la Mirigliani e i dirigenti
"Miss Italia passa a Mediaset…", incontro sospetto tra la Mirigliani e i dirigenti
"Nicola Pisu al GFVip", il figlio di Patrizia Mirigliani tra i concorrenti
"Nicola Pisu al GFVip", il figlio di Patrizia Mirigliani tra i concorrenti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni