100 CONDIVISIONI
30 Dicembre 2012
12:48

Paola Perego: “Con Superbrain è stato subito un colpo di fulmine”

Paola Perego parla del suo programma, Superbrain, che ieri sera su Rai 1 è stato visto da quasi 5 milioni di italiani e che lei definisce come “un format mai visto in tv” che “ha tutte le prerogative per essere un programma spettacolare”.
A cura di Fabio Giuffrida
100 CONDIVISIONI

Paola Perego conduce la nuova trasmissione "Superbrain"

Paola Perego ieri sera ha avuto il suo riscatto: ha vinto la prima serata la prima puntata di Superbrain – Le supermenti, un game show che ha registratto quasi 5 milioni di telespettatori con oltre il 20% di share (4.739.000 – 20,35%). Risultati inaspettati, commenti positivi anche dai critici tv. La conduttrice appena qualche giorno fa aveva rilasciato un'intervista alla rivista Vero, dopo ben nove mesi di assenza dalla tv, sperando che il suo nuovo programma su Rai 1 potesse bissare il successo di Attenti a quei due anche perchè per la moglie di Lucio Presta si trattava anche stavolta di una vera e propria scommessa, quasi un salto nel vuoto. Un programma da proporre al sabato sera e soprattutto totalmente nuovo, mai visto, un vero e proprio esperimento che è riuscito alla grande e che quindi è piaciuto moltissimo agli italiani i quali si sono riversati su Twitter per commentare l'esordio. Così la Perego lo aveva presentato a Vero:

E' il primo campionato di supermenti televisivo, senza limiti d'età ed ha tutte le prerogative per essere un programma davvero spettacolare: dodici persone con qualità mentali straordinarie si sfidano, memorizzando un'enorme quantità di dati, risolvendo complessi problemi e operazioni di logica in tempi estremamente brevi. 

Un colpo di fulmine per Paola Perego, che non appena ha visto il format ha voluto buttarsi a capofitto in un progetto innovativo, rivoluzionario e che lei definisce come "un format mai visto in televisione". La Perego, che ha iniziato come "valletta muta", ricorda certamente i suoi esordi, i suoi grandi maestri e non può che aver colto il cambiamento, anzi la rivoluzione della tv in questi anni a partire dal digitale terrestre che "ha aperto a nuove opportunità di lavoro" ampliando conseguentemente l'offerta televisiva. "Una Peter Pan in gonnella" si definisce la Perego, ancora non consapevole del suo successo, del suo – sempre numeroso e fedele – pubblico. Odia il lusso e l'ostentazione e si ritiene una donna molto fortunata, anche in amore grazie al suo Lucio Presta, uno dei manager di spettacolo più potenti ed influenti in Italia.

100 CONDIVISIONI
Superbrain domina gli ascolti del sabato sera
Superbrain domina gli ascolti del sabato sera
Ecco la
Ecco la "nuova" Rai, quella che punta su Paola Perego
Paola Perego risponde ad Aldo Grasso:
Paola Perego risponde ad Aldo Grasso: "Attaccano me per colpire Lucio Presta"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni