Patrizia De Blanck non ha affatto gradito la nomination ricevuta da Stefania Orlando al Grande Fratello Vip. La Contessa è per la prima volta al televoto e non perdona il "tradimento", tanto da minacciare vendetta contro la Orlando, nel corso di una conversazione molto discussa con gli altri abitanti della Casa. Immediato l'intervento via social di Simone Gianlorenzi, il marito di Stefania che aveva già avuto uno scontro con la De Blanck in diretta al GF Vip.

La contessa contro Stefania Orlando

"Stefania non mi è piaciuta", ha spiegato Patrizia, "Nella puntata precedente mi dice: non mi nominare. Questa volta gliel'ho detto: non ti nomino. E mi nomina lei. Quando succedono queste cose io l'amicizia la levo. Con voi ci scambieremo il numero di telefono. Tu amica mia non lo sarai mai più. Manco ti filo". La contessa ha addirittura insinuato la volontà di demolire la reputazione della Orlando una volta fuori dalla Casa

Anzi, tanto poi io giro nei posti… non finisce, eh. Me la sono legata al dito. Perché poi è per colpa sua che io sto in nomination. Non te lo consento.

Parla Simone Gianlorenzi, marito di Stefania Orlando

Questa la replica di Simone Gianlorenzi: "Vai, vai a fare terra bruciata a Stefania, vai tesoro… puoi iniziare già da lunedì! Sappi che su Twitter te la sei già fatta da sola la terra bruciata attorno… e Twitter è il mondo quello vero". In effetti, nelle ultime settimane la contessa è diventata una dei concorrenti più attaccati sulla rete, accusata di avere comportamenti spesso maleducati. Tra i suoi più accesi critici c'è proprio Gianlorenzi, che è apparso al GF Vip per un confronto con la De Blanck nel quale l'ha accusata di "maltrattare" Stefania. Ricordiamo che Patrizia è al televoto con Francesco Oppini ma non rischia di lasciare il GF venerdì 20 novembre, dal momento che la puntata sarà eliminatoria. Il meno votato andrà al televoto lunedì.