Il caso di Bugo e Morgan a Sanremo ha avuto una risonanza tale da arrivare perfino nella Casa del Grande Fratello Vip 2020. A raccontare agli inquilini della Casa di Cinecittà quanto è accaduto all’Ariston è stata Asia Valente, entrata a far parte del gioco solo da qualche giorno. Contravvenendo al regolamento che impone ai concorrenti che entrano a far parte del cast più tardi rispetto agli altri di non raccontare nulla di quanto accade fuori dalla Casa, la giovane influencer ha fatto riferimento al caso montato al Festival solo pochi giorni fa.

Le telecamere censurano la scena

Ragazzi, a Sanremo è successo un casino assurdo” ha detto Asia “Praticamente c’era Malgioglio, no Morgan, scusate. Doveva cantare con un tipo sconosciuto. Morgan è entrato sul palco cantando parole che vanno contro di quello e quello ha lasciato il palco”. Increduli i concorrenti, ai quali la potenza dell'iconica scena, in mancanza delle immagini, non è arrivata. Poco prima che la regia staccasse l’inquadratura per evitare di registrare altri spoiler di Asia, Paola Di Benedetto le ha ricordato che non avrebbe dovuto metterli al corrente: “Ti hanno detto che non potevi dircelo?”.

Asia Valente richiamata nel confessionale

Pochi istanti dopo avere raccontato agli inquilini quanto accaduto a Bugo e Morgan a Sanremo, Asia è stata richiamata nel confessionale, è probabile che gli autori, dopo lo spoiler, abbiano sentito l’esigenza di ricordarle che è contrario al regolamento raccontare agli inquilini del Grande Fratello Vip che cosa sta accadendo fuori dalla Casa. I concorrenti del reality vivono in uno stato di quasi assoluto isolamento. Quelli con gli autori del programma e gli psicologi sono gli unici contatti con l’esterno consentiti tra una diretta e l’altra. Solo durante le puntate viene data ad alcuni di loro la possibilità di comunicare con gli affetti rimasti fuori dalla Casa, mediante le sorprese organizzare dalla produzione.