Myriam Catania è stata la concorrente eliminata nel corso della nona puntata del Grande Fratello Vip. L’attrice e doppiatrice ha ottenuto il 31% delle preferenze. Stefania Orlando, invece, è risultata essere quella maggiormente votata dal pubblico a casa. Gli spettatori hanno risposto a una precisa richiesta avanzata dalla nipote di Simona Izzo che aveva chiesto a più riprese di essere eliminata per poter tornare a casa da suo figlio.

È stato Tommaso Zorzi a leggere la busta con l’esito del televoto. Il concorrente, legato a entrambe le Vip, ha avuto la responsabilità di comunicare alle due l’esito del responso. Proprio a Tommaso, sia Stefania Orlando che Myriam Catania hanno dedicato le loro ultime parole nella Casa, prima del verdetto. E, infine, dopo qualche minuto di snervante attesa, è stato l’influencer a leggere il contenuto della busta. “Con Stefania ho un rapporto particolare, Myriam è una rockstar, è l’unica che ride alle mie battute. Quindi non posso scegliere una tra le due”, ha detto Tommaso. Quando il verdetto ha indicato che sarebbe stata Myriam a lasciare la Casa, l’attrice ha esultato per poi ammettere: “Un po’ mi dispiace”.

Myriam Catania aveva chiesto di uscire

Myriam aveva chiesto al pubblico di aiutarla a tornare a Casa. Quando Alfonso Signorini le aveva chiesto di prendersi la responsabilità di scegliere di restare nella Casa o di uscire, ritirandosi, l’attrice aveva deciso di restare ma confidando nel fatto che gli spettatori avrebbero colto la volontà di lasciare il gioco.

Stefania Orlando e la sorpresa del marito

Prima della lettura del verdetto, Stefania ha ricevuto la sorpresa del marito Simone Gianlorenzi che aveva prima pubblicato un tweet nel quale provava a sollevarla dai dubbi manifestati dalla donna a proposito della mancata maternità. Poi l’uomo è entrato nella Casa per incontrare la moglie con l’unica barriera di un vetro.