137 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2020/2021
9 Ottobre 2020
10:51

“Morra è gay?”: Tommaso Zorzi e Adua Del Vesco svelano tutta la verità sull’incontro in albergo

“Morra è gay?”: è questa la domanda che Tommaso Zorzi ha ammesso di aver fatto ad Adua Del Vesco in albergo. I due concorrenti del Grande Fratello Vip 2020 hanno ricostruito il loro incontro e la verità che ne è venuta fuori è lievemente diversa da quella raccontata dall’influencer ad Alfonso Signorini. Adua, a quanto pare, non avrebbe mai risposto affermativamente, avrebbe solo manifestato una certa titubanza.
A cura di Daniela Seclì
137 CONDIVISIONI
Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2020/2021
 

Al Grande Fratello Vip 2020 è arrivato il momento per Adua Del Vesco e Tommaso Zorzi di chiarirsi. Nella serata di giovedì 8 ottobre e con la complicità di Matilde Brandi, i due hanno avuto un confronto e hanno fatto finalmente chiarezza su quanto avvenuto nel corso del loro incontro in albergo. La gieffina, in lacrime, si è detta ben disposta a ricostruire quanto accaduto: "Ormai sono passata per pazza e bugiarda patologica". E Zorzi ha replicato: "Ammetti sempre un pezzettino alla volta. Prima dici che non ci siamo mai visti, poi non abbiamo parlato, ora ci siamo visti e abbiamo parlato". Vediamo ora le loro versioni.

La versione di Adua Del Vesco sull'incontro con Zorzi

Adua Del Vesco, per cominciare, ha chiesto un briciolo di comprensione dato che si è ritrovata in una situazione molto difficile. Poi, si è scusata per aver negato di averlo incontrato in albergo: "Io ti posso chiedere scusa sul fatto che ho detto che non ci siamo mai visti". Quindi ha raccontato il suo ricordo del loro incontro:

"Se fossi una stratega e una falsa che è venuta qua dentro con un piano, l'avrei gestita diversamente perché nel sederino è tornata a me. Io ho detto una bugia sul fatto che non ci siamo incontrati o visti. Quando sei venuto da me, ci siamo presentati. Ci siamo chiesti: ‘Ma tu conosci qualcuno dentro?'. Io ti ho detto che conoscevo Massimiliano ed ero molto preoccupata. Tu mi hai chiesto: ‘Ma siete stati insieme?', io ti ho detto di sì. E tu hai detto: ‘Ma tanto lo sanno tutti che è gay'. E io non ho detto niente, ma tu hai detto che ho annuito. Ti ho chiesto scusa se ho detto che non ci siamo incontrati, ma per il resto io non l'ho detto".

Dunque, secondo la versione di Adua Del Vesco, lei non avrebbe mai risposto alla domanda che le ha posto Zorzi. Adua ha anche dichiarato che le uniche persone che sapevano delle sue finte relazioni erano la sua famiglia e il fidanzato Giuliano: "Ho detto la verità perché è un peso che mi portavo da troppo tempo perché mi ha fatto soffrire. Le uniche persone che sapevano erano la mia famiglia e il mio ragazzo, che c'è sempre stato. Sono 14 anni, io ho avuto un solo ragazzo che è lui. E basta". Dunque, si conferma quanto già intuito da Fanpage.it. All'epoca della finta relazione con Morra, Adua Del Vesco era già legata a Giuliano. Ora vediamo la versione di Tommaso Zorzi, che è lievemente diversa rispetto a quella data in confessionale ad Alfonso Signorini.

La versione di Tommaso Zorzi sull'incontro con Adua

Per prima cosa, Tommaso Zorzi ha negato di aver detto: "Tutti sanno che Massimiliano è gay", perché non aveva idea di chi fosse Morra, dunque non poteva conoscere eventuali dicerie sul conto dell'attore. L'influencer, tuttavia, ha ammesso di essere stato lui a chiedere ad Adua della sessualità di Morra:

"Io ti ho chiesto: ‘Ma cos'è gay?', non ho detto ‘Tutti sanno che'. Quello che ho letto nelle tue parole è un po' di titubanza, che poi dopo ho capito perché c'era la titubanza. Io essendo ladro, ti dico: ‘Cos'è gay?'. E così l'ho raccontata anche in confessionale. Io da gay, ho detto ‘Cos'è gay?'".

Zorzi aveva detto: "Adua mi ha detto che Morra è gay"

Dunque, ricapitolando, Adua Del Vesco sostiene di essersi rifiutata di rispondere alla domanda di Tommaso Zorzi e l'influencer dice di aver letto nelle sue parole della titubanza. Titubanza che poi sarebbe stata interpretata come una risposta affermativa? Nonostante Zorzi dica di aver raccontato la vicenda in questo modo anche in confessionale, non è proprio così. A Signorini parlò in termini molto più perentori. Ecco cosa disse:

"Io nomino Adua perché anche a me ha detto che Massimiliano è gay, quando eravamo in albergo. Adua non ha detto la verità. Sentirla parlare, giustificandosi con Massimiliano, sapendo io tutta la roba che aveva detto anche a me, l'ho trovata un po' schifosa come cosa. Sapendo quello che aveva detto a me, vederla negare con il rosario in mano".

Stando almeno all'ultima versione (non è da escludere che ne arrivino altre nelle prossime settimane), Adua non si sarebbe affatto confidata con Zorzi come lui ha lasciato intendere in confessionale.

 
137 CONDIVISIONI
2288 contenuti su questa storia
Amedeo Goria sull'ipotesi di un figlio da Vera Miales: "A 68 anni non me la sento di essere papà"
Amedeo Goria sull'ipotesi di un figlio da Vera Miales: "A 68 anni non me la sento di essere papà"
Grande Fratello Vip 2021, come si votano i concorrenti: la guida al televoto.
Grande Fratello Vip 2021, come si votano i concorrenti: la guida al televoto.
Infortunio per Giulia Salemi, si è fratturata un dito al GF Vip ma l'ha scoperto solo ora
Infortunio per Giulia Salemi, si è fratturata un dito al GF Vip ma l'ha scoperto solo ora
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni