16 Settembre 2015
11:24

Morgan critica la nuova stagione di X Factor: “E’ un prodotto della mia assenza”

Il cantautore, ex giudice del noto talen, invia l’ennesima frecciatina a Sky e al format, affermando che con la sua assenza il programma perde ogni senso di esistere: “Le persone godono quando vedono che ci metti passione”.
A cura di Andrea Parrella

Dopo l'inizio della nuova stagione di X Factor Italia, non poteva mancare il commento di colui che X Factor, in Italia, l'ha creato, o quantomeno contrassegnato in modo irreversibile. Stiamo parlando naturalmente di Morgan, l'estroso coach che fino alla scorsa stagione ha occupato la poltrona del programma insieme a Mika, Victoria Cabello e Fedez, per poi andare via sbattendo la porta e finendo anche per dare vita ad una stucchevole diatriba economica con Sky, accusando l'emittente di non essere stato pagato a pieno per la sua prestazione (cosa che Sky si impegnò a smentire prontamente).

Ma naturalmente il fuoco incrociato continua ad esserci, specialmente da parte di Morgan, che coinvolto nel nuovo progetto di ritorno in radio col suo gruppo storico, i Bluvertigo, tra le band italiane più influenti degli anni '90, non ha esitato, come fatto già nelle scorse settimane, a lanciare la solita frecciatina all'organizzazione del programma, usando la tipica tecnica retorica dell'ironia, ovvero esaltando la nuova stagione del programma per poi metterne in evidenza tutte le falle. Lo ha fatto in un'intervista rilasciata a Radio 105: “Mi hanno detto tutti che è bellissimo, però io non l’ho visto. Io immagino sia…bellissimo. A me a X Factor stanno proprio…simpaticissimi. Sono nel Guinness dei primati come uomo che ha vinto più talent al mondo. Infatti mi hanno licenziato. Quello che sto vedendo è un prodotto stupendo, è un prodotto della mia assenza". In definitiva Morgan ritiene l'attuale X Factor un prodotto sostanzialmente falsato, proprio per l'assenza dei volti che hanno fatto la storia dell'edizione italiana: "Non c’è Morgan, non c’è Mara, non c’è Simona Ventura e hanno ancora il coraggio di chiamarlo X Factor?". Infine Morgan si fregia di essere stato tra i pochi in tv a raccontare ai ragazzi dei talent la storia della musica:

La gente mica è scema. Le persone godono quando vedono che uno ci mette la passione. Una volta Claudio Baglioni, che è uno dei più grandi musicisti italiani, mi disse: ‘Per la prima volta c’è in televisione qualcuno che racconta la musica, e io sto a guardarti volentieri. E io mi sono sentito stralusingato quella volta

X-Factor 9 è partito ma Skin non vale Morgan
X-Factor 9 è partito ma Skin non vale Morgan
Morgan:
Morgan: "X-Factor non mi ha pagato, è la tomba della creatività"
Michelle Hunziker:
Michelle Hunziker: "Aurora ha ricevuto molte critiche per X Factor, ma è stata brava"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni