Rivoluzione” è l’ultimo libro di Bruno Vespa, edito da Mondadori e RaiLibri. All’interno del libro ci sarebbe una fake news che colpisce direttamente Michele Anzaldi, deputato Pd e membro della Commissione di Vigilanza Rai. Proprio per questo motivo, il deputato ha chiesto alla Rai e alla Mondadori immediata verifica e correzione della versione e-book e il ritiro della versione cartacea.

Nel libro di Bruno Vespa viene raccontato di un incontro casuale che il deputato Pd avrebbe avuto con Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti a bordo di un aereo Contintental diretto a Newark, negli States. L’episodio viene raccontato che il deputato viaggiava in business class mentre i massimi vertici della Lega in classe economica.

L’episodio è un falso. Non sono mai stato su un aereo della Continental né a Newark, né ho parlato con i due esponenti della Lega nelle circostanze raccontate nel libro o in altre circostanze. Per questo ho chiesto ai miei legali di valutare se vi sono gli estremi di una querela per diffamazione o di un'azione legale per chiedere l'immediata correzione della versione e-book del libro, il ritiro delle copie cartacee e la ristampa del libro senza il riferimento ad un episodio totalmente privo di fondamento […] In ogni caso è sorprendente e grave la leggerezza nella verifica delle fonti (sarebbe stata sufficiente una telefonata) da parte di un giornalista del servizio pubblico radiotelevisivo e del suo editore, la Rai, che dovrebbero essere affidabili e credibili, a maggior ragione attenti a effettuare le dovute verifiche trattandosi di un parlamentare della competente commissione di Vigilanza sulla Rai.

Un falso storico”, per Michele Anzaldi, con l’intenzione forse di delegittimare la sua posizione in Vigilanza. “Non vado in America da 10 anni”, riferisce Michele Anzaldi alla redazione di Fanpage.it e i fatti riportati all’interno del libro di Bruno Vespa fanno riferimento al 25 aprile 2016.