Mauro Corona è stato ospite di Daria Bignardi nella de “L’Assedio”, in onda mercoledì 28 ottobre in prima serata sul Nove. Lo scrittore che è diventato un volto noto della tv grazie alla sua presenza come opinionista nel programma di Rai3, Cartabianca, condotto da Bianca Berlinguer. Proprio dal talk show, in seguito alle offese rivolte alla conduttrice, Corona si è dovuto allontanare, ma non nega che il suo desiderio sarebbe quello di porgere le sue scuse alla giornalista e al pubblico che ha assistito al programma.

Le dichiarazioni di Mauro Corona

Che Mauro Corona fosse un personaggio fumantino, ormai era cosa nota, più volte nel corso delle sue apparizioni a Cartabianca aveva dato modo di mostrare la sua natura schietta e anche un po' polemica, ma le sue ultime affermazioni sfociate in un acceso scontro, hanno decretato l'abbandono del programma da parte dello scrittore. A distanza di tempo, infatti, ospite nello studio di Daria Bignardi, Corona dichiara:

Mi manca il programma, mi ero affezionato a Bianca Berlinguer. E’ un lavoro a cui tenevo e tengo ancora. Nonostante le cadute di stile, le cafonate, sono una persona onesta per cui avrei voluto almeno una possibilità per poter chiedere scusa il martedì in quella trasmissione che è stata il luogo del misfatto. Purtroppo non mi è stato possibile, mi bastava almeno una possibilità perché le scuse vanno fatte in pubblico dove si è sbagliato. Avrei un sacco di giustificazioni e scusanti ma non le uso, perché sarebbe troppo comodo: l’astinenza da alcool…ero nervosissimo ma ciò non giustifica la cafoneria e la rozzezza di un uomo. Ho sbagliato e chiedo ancora scusa a Bianca, al programma e a chi ci ascoltava.

Cosa era accaduto con Bianca Berlinguer

La puntata del 22 settembre di Cartabianca ha visto scontrarsi Mauro Corona e Bianca Berlinguer, in un acceso botta e risposta durante il quale lo scrittore non ha avuto un comportamento che possa definirsi ineccepibile nei confronti della giornalista. "Se lei mi vuole qui tutta la stagione mi fa dire le cose, sennò la mando in malora e me ne vado. Stia zitta una buona volta, gallina" in questi termini si è espresso l'opinionista aggredendo la conduttrice tv, che lo rimproverato per la maleducazione e le regole televisive non rispettate, per cui, dopo poco Corona ha abbandonato il collegamento, lasciando la trasmissione. Nonostante la giornalista abbia espresso più volte il desiderio che lo scrittore tornasse in onda nel suo programma, ad oggi non c'è stato nessun ritorno.