941 CONDIVISIONI
15 Maggio 2013
11:00

Maccio Capatonda: “Vogliamo fare la seconda serie di Mario e anche un film” (VIDEO)

In esclusiva a Fanpage.it parla Marcello Macchia, meglio conosciuto come Maccio Capatonda, protagonista della serie tv “Mario” che tanto successo sta riscontrando grazie ai suoi personaggi Oscar Carogna e Ippolito Germer (imitazione del giornalista Luciano Onder che al Tg2 cura una rubrica di salute).
A cura di Fabio Giuffrida
941 CONDIVISIONI

In esclusiva per Fanpage.it Marcello Macchia, meglio conosciuto come Maccio Capatonda, protagonista della serie tv "Mario" in onda su Mtv. Un personaggio amatissimo sul web grazie alle sue celebri imitazioni di Oscar Carogna e Ippolito Germer che richiamano alla mente senza dubbio alcuni giornalisti italiani come Salvo Sottile, già alla conduzione di Quarto Grado, e Luciano Onder, giornalista del Tg2 nel quale cura una rubrica di salute ripresa alla lettera da Maccio Capatonda. Anyway, il suo vero nome è Marcello Macchia: un attore e autore che non ama le interviste, che non si sente mai a suo agio (e chi ha avuto modo di vederlo alle prese con Daria Bignardi a Le Invasioni Barbariche l'ha certamente intuito), che lavora quasi tutto il giorno. Si definisce un italiano medio-alto disadattato, disperato e distratto; il suo lavoro invece è prima di tutto una passione: è lui che, ancor prima dei telespettatori, vuole divertirsi. Un hobby che si è trasformato in un lavoro pagato, precisa lui. Con internet ha un rapporto particolare, "potrebbe fare meglio" ma il suo rapporto coi fan – che condividono continuamente i suoi sketch comici – è certamente idilliaco.

Vuole dedicarsi finalmente ad un film ma prima ha intenzione di produrre una seconda serie di Mario – prodotta dalla Shortcut Production che Marcello Macchia gestisce con Enrico Venti – che altrimenti slitterebbe chissà di quanti mesi (è ancora un'ipotesi, niente di certo ribadisce lui). Nel frattempo, però, non approderà nè in Rai nè in Mediaset: si trova benissimo a Mtv che l'ha accolto a braccia aperte (proprio come dichiarò Pif in un'intervista rilasciata in esclusiva a Fanpage.it). Col nuovo canale che ha creato da pochissimo tempo, Marcello Macchia spera di poter ampliare la sua produzione video e addirittura di creare prodotti ad hoc per il web. In fondo Marcello non si prende troppo sul serio, non ama affatto il mondo dello spettacolo, si tiene lontano dai riflettori, ma scherzando scherzando dice molte verità. Fra 10 anni si vede "morto", si sente già un vecchio, ha dichiarato ironicamente ai microfoni di Fanpage.it. Infine ha parlato delle sue due interpretazioni più celebri, Oscar Carogna e Ippolito Germer:

Oscar Carogna prende in giro il linguaggio televisivo soprattutto nella sua espressione più "nera". Ho esagerato al massimo il modo di fare cronaca nera in Italia, del giornalismo che a tutti i costi mette il sangue in prima pagina perchè in fondo il sangue "paga". Ippolito Germer nasce invece da Luciano Onder, giornalista del Tg2: di lui mi fa ridere come si atteggia, come parla delle malattie come fossero cose buone..

941 CONDIVISIONI
Lunga vita a Maccio Capatonda e a
Lunga vita a Maccio Capatonda e a "Mario"
Lo spot di
Lo spot di "Mario", la serie di Maccio Capatonda in onda su Mtv
2.457 di AndreaParrella87
Ecco la
Ecco la "cappentola" di Maccio Capatonda (VIDEO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni