355 CONDIVISIONI
C'è posta per te 2021
28 Febbraio 2021
00:48

Lorenzo Insigne consola i genitori di Patrizia, morta a 27 anni: “Immagino il dolore, sono un padre”

Lorenzo Insigne è il protagonista di una sorpresa per i genitori di Nicola, a C’è posta per te dopo la morte della sorella, scomparsa a soli 27 anni. “Voglio chiedergli scusa perché non riesco a farli ridere come faceva mia sorella”, è la richiesta del giovane. Insigne ha provato a restituire loro il sorriso.
A cura di Valeria Morini
355 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
C'è posta per te 2021
 

Anche nell'ottava e penultima puntata di C'è posta per te 2021 non mancano gli ospiti illustri. L'appuntamento di sabato 27 febbraio ha visto la presenza del calciatore Lorenzo Insigne, capitano del Napoli e attaccante della nazionale italiana. Il giocatore è stato protagonista di un'emozionante sorpresa ai genitori di Nicola. È stato quest'ultimo a contattare la redazione del people show di Maria De Filippi dopo la morte della sorella Patrizia, scomparsa a soli 27 anni a causa di una malattia. "Non riesco più a fare quello che faceva lei, non riesco a farli ridere", racconta Nicola.

La richiesta di Nicola ai genitori: "Dovete tornare a vivere"

 

Di fronte ai suoi genitori, Nicola avanza una richiesta: "Voglio chiedere scusa perché non riesco a fare quello che riusciva a fare mia sorella, farli sorridere, ridere. Vorrei un abbraccio da loro ma non riesco a chiederlo. Voglio dire loro che bisogna vivere, che ho bisogno di loro, non ho più una sorella ma non voglio perdere anche loro. Voglio sposarmi e avere tre figli: darò loro tre nipoti, come loro hanno avuto tre figli: io, mio fratello e mia sorella".

Piange Insigne: "Sono un padre anch'io"

Lorenzo Insigne si scioglie in lacrime di fronte ai genitori di Nicola: "Sono ancora emozionato, siete una splendida famiglia. Posso solo immaginare il dolore che provate, sono papà di due bambini. Però dovete promettere di tornare a sorridere tutti insieme". Poi una battuta: "So che voi tifate Napoli e Nicola tifa Juve, non andiamo bene!". Diversi i regali portati ai genitori di Nicola, nel tentativo di strappare loro un sorriso.

Lorenzo Insigne, carriera e vita privata

Lorenzo Insigne è nato a Napoli, il 4 giugno 1991, ed è cresciuto a Frattamaggiore, comune della Città metropolitana di Napoli. Il calcio è un mestiere di famiglia: anche i tre fratelli Antonio, Roberto e Marco hanno scelto la stessa carriera. Dopo aver esordito nelle giovanili del Napoli, Insigne è sbarcato in prima squadra nell'estate 2009, per poi andare in prestito al Foggia e quindi al Pescara; è tornato nel Napoli nel 2012 e due anni dopo ha indossato per la prima volta la fascia di capitano. Ha debuttato nel 2011 nella nazione Under 21 e l'anno successivo in quella maggiore. Il calciatore è sposato con Genoveffa Darone, detta Jenny, ex commessa di Frattaminore che si tiene lontana dal mondo dello spettacolo. Lei e Lorenzo si sono sposati e il 31 dicembre 2012 e hanno avuto ha due figli. I piccoli Carmine e Christian sono nati rispettivamente nel 2013 e nel 2015.

355 CONDIVISIONI
60 contenuti su questa storia
Alessandra Amoroso in lacrime a C'è posta per te per le tre sorelle che hanno perso mamma e papà
Alessandra Amoroso in lacrime a C'è posta per te per le tre sorelle che hanno perso mamma e papà
Elisabetta ha tradito Enrico, Maria De Filippi svela: "Colpa di un trauma subito da un parente"
Elisabetta ha tradito Enrico, Maria De Filippi svela: "Colpa di un trauma subito da un parente"
Alessandra Amoroso, Luciana Littizzetto e Gemma Galgani nell'ultima puntata di C'è posta per te 2021
Alessandra Amoroso, Luciana Littizzetto e Gemma Galgani nell'ultima puntata di C'è posta per te 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni