Fedez prende congedo da X Factor. Ringraziando lo show che ha contribuito alla sua crescita televisiva, il rapper ha salutato la produzione nel rispetto di quanto aveva già fatto sapere qualche settimana fa. A partire dal prossimo anno, smetterà di essere un personaggio televisivo per potersi concentrare solo sulla sua musica. Inevitabile, dunque, l’addio allo show che lo ha lanciato in questa inedita veste.

Il congedo di Fedez

Prendendo la parola durante l’ultima serata che ha visto trionfare Anastasio, Federico ha ringraziato quanti gli hanno permesso di far parte per anni della squadra del celebre talent show: “Ho iniziato X Factor che avevo  23 anni, non avevo mai fatto televisione prima. Con questo programma sono cresciuto e vi ringrazio tutti”. Quasi commosso quando si è rivolto alle “persone che hanno contribuito a fare questo programma, a farmi crescere e a insegnarmi come essere professionali”, Fedez ha concluso:

Non ho idea di cosa succederà nel mio futuro, ma X Factor è il programma più bello della televisione italiana, lo dico senza retorica. Ringrazio di avermi reso partecipe di questo progetto.

Il desiderio di concentrarsi sulla musica

A fine novembre, Fedez aveva già anticipato la decisione di prendere congedo dalla tv. Nel corso di un’intervista rilasciata a News Mediaset aveva detto: “Sento troppa mediaticità intorno a me, per questo ho deciso di abbandonare la televisione per dedicarmi solo alla mia musica. Non ho mai smesso di fare musica, chiariamoci, ma da ora in poi voglio spostare il fuoco solo su quello. La sovraesposizione mediatica è qualcosa che da un lato si cerca, da un lato non si vuole. È una dicotomia, un conflitto continuo che viviamo sia io che mia moglie Chiara Ferragni”. Il momento, quindi, è giunto.