È stato Anastasio a conquistare la vittoria nella 12esima stagione di X Factor. Il rapper lanciato da Mara Maionchi ha trionfato in un'edizione che ha fatto discutere e che probabilmente passerà nella storia del programma soprattutto per la controversa sostituzione del giudice Asia Argento con Lodo Guenzi nella fase Live (in seguito alle accuse di molestie contro l'attrice). La finale, condotta da Alessandro Cattelan che è stato il presentatore del talent per l'ottava edizione consecutiva, ha visto esibirsi come ospiti i Muse, Marco Mengoni (con Tom Walker), i Thegiornalisti e Ghali.

Anastasio vince X- Factor 2018

Il vincitore è anche il concorrente che ha fatto più parlare nell'edizione: Anastasio, del team Mara Maionchi, è stata la grande rivelazione e, a prescindere dalla vittoria, ha con tutta probabilità la carriera già spianata. 21enne proveniente da Meta di Sorrento (il suo nome completo è Marco Anastasio), unisce la rabbia del rap a una capacità innata di scrittura. Le sue cover arricchite con strofe da lui scritte hanno scatenato il pubblico e al contempo suscitato qualche perplessità (ad esempio, da Manuel Agnelli). Ha portato a X Factor il suo inedito "La fine del mondo", che è già disco d'oro. "Quando ho scritto questo pezzo ne ho subito intuito il potenziale, ma mai avrei immaginato che sarebbe stato valorizzato con una produzione simile, né che l’avrei cantato sul palco del Forum di Assago", ha dichiarato.

Naomi è la seconda classificata di X- Factor 2018

Si è classificata seconda Naomi, del team Fedez. Napoletana, classe ’92 (il nome completo è Naomi Rivieccio), il suo eclettismo è notevole: è un soprano che ha studiato canto lirico al conservatorio, ma ha dimostrato grandi doti da rapper. Il suo inedito è "Like the Rain". "Questa esperienza mi ha permesso di scoprire lati di me che non conoscevo", ha affermato, "Mi sento più forte. A un certo punto del programma è scattato qualcosa: mi sono “costretta” a sorridere, perché altrimenti poi me ne sarei pentita. Mi sono sbloccata ed è stato meraviglioso: ora non voglio più abbandonare questo lato di me".

Luna Melis è la terza classificata a X- Factor 2018

Si è piazzata al terzo posto la giovanissima finalista del team Manuel Agnelli. Appena 16enne, Luna Melis è sarda, canta e rappa al pianoforte e non è alla sua prima esperienza televisiva: a soli 11 anni, partecipò al baby talent Io canto, in cui si classificò terza. Quindi, è apparsa nel programma di la5 Tra sogno e realtà, e ha provato a conquistarsi un posto a Sanremo Young, ma senza fortuna. Ha una storia d'amore con un ragazzo americano, che ha raccontato nel suo inedito "Los Angeles". Ha conquistato tutti con la sua verve e un po' di audacia, dimostrata nel momento di "seduzione" nei confronti di Fedez. Ha spiegato: "Ho iniziato questo percorso con l’obiettivo di capire se questa fosse veramente la mia strada: la televisione, i riflettori, gli autografi da firmare".

I Bowland sono i quarti classificati a X- Factor 2018

Il gruppo arrivato in finale, ma classificatosi al quarto posto, sono i Bowland, appartenenti al team Lodo Guenzi, anche se è stata Asia Argento a lanciarli nella prima parte dell'edizione. Una band con una storia particolare: sono Lei Low, Pejman Faragazzi e Saee Aman, provenienti da Teheran ma fiorentini di adozione. Il loro inedito è "Don’t Stop Me". "In questi mesi abbiamo provato sensazioni per noi nuove. Il nostro percorso è andato ben oltre ogni nostra più rosea aspettativa", hanno dichiarato. Particolare interessante per gli amanti del lato gossip del programma: Lei Low e Pejman Faragazzi sono una coppia. Il gruppo già vinto in precedenza il Toscana100Band e hanno pubblicato un album, "Floating Trip". Hanno deciso di chiamarsi Bowland perché in farsi, la loro lingua d'origine, significa "forte" e "rumoroso". Buona parte del pubblico ha protestato per la loro eliminazione prematura in finale.