Volano parole grosse nel terzo live di X Factor, specialmente tra Mara Maionchi e Manuel Agnelli. I battibecchi tra i giudici, del resto, sono da sempre il sale del talent show di Sky. Stavolta, al centro del dibattito c'è l'esibizione di Anastasio, rapper amatissimo dal pubblico e che nella puntata di giovedì 8 novembre si è esibito con una sua personale versione di Mio fratello è figlio unico di Rino Gaetano. Come sua abitudine, il giovane artista ha però inserito parti inedite all'interno del testo: una caratteristica comune ai concorrenti rapper e che ha spinto Agnelli a far notare come X Factor sia un programma di cover. Il cantante degli Afterhours l'ha spinto a mettersi alla prova cambiando formula, col risultato, però, di far infuriare la Maionchi, coach di Anastasio.

Le critiche di Manuel Agnelli ad Anastasio

L'esibizione con la rivisitazione del classico di Gaetano (qui il video) è stata invece in compenso apprezzata da Fedez: "Questa era la prova del fuoco: cimentarti con il genio della musica italiana riuscendo a mantenere intatta la tua personalità. Ne è uscito qualcosa a metà strada tra l'omaggio toccante e un'esibizione straordinaria. Ti collochi in una casella inedita nel panorama musicale italiano". Agnelli, invece, pur riconoscendo la qualità dell'esecuzione, ha chiesto al giovane rapper di cambiare strada:

Sono d'accordo con quello che ha detto Federico. Continuo a pensare che tu sia un valore aggiunto, hai fatto una versione splendida. Però è arrivato il momento di porre un paio di quesiti: tu stai facendo una gara a parte, ti stai tagliando degli inediti sulle cover, pur se in maniera magnifica. Questo è un programma di cover. In più stai ripetendo questa formula da tre puntate. Quello che ti chiedo io è metterti in gioco come gli altri. Potresti già uscire con un disco, ma devi cambiare formula. Questa è una sfida che ti pongo.

Volano parolacce tra Manuel Agnelli e la Maionchi

Le parole di Agnelli prima hanno sollevato prima le proteste di Fedez ("Non sono d'accordo: metterlo in una posizione diversa significa metterlo in difficoltà e snaturarlo. Non è la prima volta che artisti a X Factor mettono parti inedite nelle cover, non è fuori dal regolamento") e poi quelle, ben più colorite, della Maionchi: "Tu fai quello che ti pare, noi facciamo quel c***o che ci pare". "E io dico quel ca**o che mi pare" è stata la risposta di Manuel, che ha cercato di far pace con un "ti amo". La discussione è però proseguita a Strafactor, con un Agnelli irremovibile: "Andrà in finale, è uno dei più forti. Lui è in grado di fare delle cose diverse, ma è giusto che si metta in gioco come gli altri". Intanto, il pubblico sembra dalla parte di Anastasio, già acclamato come possibile vincitore.