24 Ottobre 2012
12:19

La Scimmia ritorna sul web dopo il flop su Italia 1

Dopo il flop de La Scimmia su Italia 1, immediatamente soppressa da Pietro Valsecchi, la Taodue Film ha deciso di riprovarci e stavolta solo sul web. I 16 allievi sono stati divisi in due licei, a Roma e Milano, e potranno conseguire la loro tanto temuta maturità.
A cura di Fabio Giuffrida

la scimmia logo

La Scimmia, il reality show, anzi il "romanzo di formazione" di Italia 1 era stato soppresso per bassi ascolti. Numeri troppo bassi che avevano lasciato insoddisfatto il patron della Taodue. Ma se Valsecchi aveva voluto la chiusura immediata del programma, Tiraboschi avrebbe voluto attendere almeno altre due settimane (un botta e risposta che si è consumato a colpi di comunicati stampa). Se il reality era stato pensato solo per il web, subito dopo la Taodue aveva annunciato un debutto in tv, a questo punto durato pochissimi giorni. E ora che la mancanza de La Scimmia si sentiva e che gli studenti, i quali avevano accettato di partecipare al "gioco", sarebbe finiti in strada, è arrivato un secondo dietrofront: il programma riprende sul web, solo sul web. E' il quotidiano Libero a darne notizia confermando poi che tra i professori ci sarà anche il poeta Valentino Zeichen.

Questo il messaggio d'apertura della Taodue Film pubblicato sul sito ufficiale de La Scimmia:

Oggi iniziamo a pubblicare la puntata andata in onda sabato e nei prossimi giorni potrete vedere altri filmati inediti tra cui la difficile giornata di domenica con la chiusura della scuola e poi via via il ritorno dei ragazzi nei licei delle loro città e tutto quello che succederà nei prossimi mesi fino all'esame di maturità. 

I 16 allievi continueranno a studiare in due licei distinti e separati anche per questioni logistiche/familiari, uno a Roma e l'altro a Milano. La loro maturità sarà documentata dalle telecamere de La Scimmia che dunque non andrà più in onda su Italia 1: la sua collocazione ideale è (e sarà) il web. Al TgCom Valsecchi ha confermato la presenza di Edoardo Camurri per storia e filosofia, Federico Starnone per matematica e fisica, Errico Buonanno per l'italiano e Joan Peter Sloan per la lingua inglese. Sempre alla testata giornalistica diretta da Mario Giordano il patron della Taodue ha confessato di aver ricevuto email di delusione, di protesta e anche una lettera particolarmente commovente. Una scelta, quella della soppressione del programma, che ha preso lui per rispetto degli studenti:

La Scimmia sarebbe stato chiuso lo stesso e avremmo compromesso gli esami di maturità degli allievi. Ho voluto essere lungimirante e non sottoporre La Scimmia ad agonie inutili. Avrei visto bene il programma in prima serata, rivolto più ai ragazzi e alle famiglie. Ma ripeto, rifarei tutto quello che ho fatto da capo.

Infine ha riservato parole di affetto alla conduttrice Giulia Bevilacqua che non ha esitato a definire eccezionale:

Si è emozionata con le storie dei nostri ragazzi, ha pianto parecchio e quello che è piaciuto a casa è stata la sua sincerità.

Tantissime le novità in arrivo ci giurano i beninformati che saranno comunicate nei prossimi giorni. Valsecchi sta già pensando ad un vero e proprio progetto rivoluzionario: ci fanno sapere infine che la troupe è già al lavoro e i ragazzi all'opera, sperando di non vedere soppressa la loro popolarità e – per la seconda volta – anche.. La Scimmia!

La Scimmia, clamoroso dietrofront: addio al web, dal 6 Ottobre su Italia 1
La Scimmia, clamoroso dietrofront: addio al web, dal 6 Ottobre su Italia 1
La Scimmia approda all'interno di Amici di Maria De Filippi dal 24 Novembre
La Scimmia approda all'interno di Amici di Maria De Filippi dal 24 Novembre
La Scimmia sul web aspettando Mediaset:
La Scimmia sul web aspettando Mediaset: "Non sfrutteremo i ragazzi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni