Dopo il grande clamore per la notizia che Raoul Bova sarà inserito all'interno della tredicesima stagione di "Don Matteo", anche Nino Frassica ha voluto dire la sua. E lo ha fatto alla sua maniera con una foto di Terence Hill pubblicata sulla sua pagina Facebook. Chiarissimo il messaggio: "Terence Hill è Don Matteo e Don Matteo è Terence Hill". Il post è stato commentato da tanti fan: "Piuttosto che sostituire Terence Hill con Raoul Bova è meglio che chiude". E ancora: "Terence Hill è insostituibile". Ma la notizia, stando a quanto apprende Fanpage.it, non sarebbe stata assorbita in modo corretto. Spieghiamo ancora una volta perché.

La notizia su Raoul Bova

La pubblicazione di Nino Frassica all'indomani della notizia secondo cui Raoul Bova sarebbe stato individuato come il nuovo "Don Matteo", alla stregua di quanto fatto con Daniele Liotti per "Un passo dal cielo". Il punto è che, come abbiamo già detto su Fanpage.it, il personaggio di Raoul Bova non andrebbe a sostituire Don Matteo ma sarebbe inserito all'interno di un omaggio da considerarsi nella stessa tredicesima e ultima stagione di "Don Matteo". Ecco perché, con il ritorno già annunciato di Flavio Insinna e la chiusura per Raoul Bova, dovrebbero presto essere annunciati nuovi nomi importanti per l'ultima stagione, quella finale e definitiva, di Don Matteo.

Terence Hill nella serie "Don Matteo"
in foto: Terence Hill nella serie "Don Matteo"

Il cammino di Nino Frassica in Don Matteo

Anche Nino Frassica è un volto storico di Don Matteo tanto quanto Terence Hill. Infatti è presente sin dal 2000, da quando cioè è andata in onda la prima stagione, con il suo personaggio, quello del Maresciallo Nino Cecchini che è sempre stato accanto a quello interpretato da Terence Hill. Le riprese della tredicesima stagione partono il 31 maggio nella città di Spoleto. Tra le novità anche Flavio Insinna nel ruolo del Capitano Anceschi.