Francesco Oppini e Cristina Tomasini sono più innamorati che mai e si sono raccontati in una lunga intervista rilasciata al settimanale Chi. L'ex concorrente del Grande Fratello Vip ha fatto sapere di avere regalato l'anello di fidanzamento alla sua compagna. Ritiene che lei sia riuscita a migliorarlo, smussando i lati più taglienti del suo carattere: "È grazie a lei se nella casa non sono mai esploso. E poi ha gambe, mani, occhi bellissimi. Ha lo stesso sorriso di mia nonna Graziella, che per me è stata fondamentale".

L'amicizia tra Oppini e Zorzi e le accuse a Cristina Tomasini

Francesco Oppini ha dichiarato che non si è mai posto il problema che l'amicizia tra lui e Tommaso Zorzi potesse essere fraintesa perché "l’amicizia è un sentimento che vale come l’amore e, quando una cosa è bella e vera, non pensi a come potrebbe essere intesa". Con la stessa naturalezza ha vissuto anche il rapporto con Dayane Mello, per il quale però si è sentito in dovere di chiedere scusa a Cristina. Alcuni comportamenti potevano risultare fraintendibili: "Mi facevo trasportare dall’amicizia, non mi rendevo conto di quello che passava fuori e per questo ho chiesto scusa a Cristina". Cristina Tomasini si è espressa sia sull'amicizia tra Francesco Oppini e Tommaso Zorzi che su Dayane Mello:

"Per me Tommaso e Francesco hanno dato un bel messaggio ed ero tranquilla, anche se sui social qualcuno mi attaccava dicendo che ero una copertura e che dovevo lasciarli liberi di amarsi. Dayane? È una ragazza bellissima, solare, mi piaceva molto, avrei voluto solo più rispetto nei miei confronti, che non cercasse di baciarlo a tutti i costi".

Pronti ad avere un figlio, le nozze possono attendere

Intanto, Francesco Oppini ha sorpreso Cristina Tomasini con un prezioso anello di fidanzamento. Ha precisato, tuttavia, che il loro progetto di vita prevede la convivenza e un figlio. Le nozze possono attendere. La sua fidanzata è apparsa d'accordo con lui: "Speravo nel fidanzamento ufficiale perché credo molto nel nostro legame e, quando Francesco ha detto di volere un figlio da me, sono rimasta sotto shock, non me lo aspettavo. È stata una gioia immensa". Quanto al desiderio di paternità, Francesco Oppini ha concluso: "Mi vedo padre perché penso di averlo dentro, è un ruolo che nessuno ti insegna, e Cristina è la persona giusta per crescere un figlio, per le sue doti e i suoi valori".