Non è certo uno dei misteri di Parigi eppure non tutti sanno che "La Cattedrale del Mare", l'ultimo grande successo Mediaset in fatto di fiction e serie tv, è dal 1° settembre 2018 interamente disponibile su Netflix, in tutti i Paesi in cui il servizio è disponibile. La serie storica, basata sul romanzo di Ildefonso Falcones, è infatti co-prodotta dal colosso di contenuti on demand e la sua distribuzione in Italia è frutto di un accordo che ha portato grandi investimenti sul territorio spagnolo. Tra questi, ovviamente, anche la distribuzione e il rilancio di serie tv oggi diventate un'icona, come "La casa di carta" e "Vis a Vis – Il prezzo del riscatto".

Il finale della serie tv è su Netflix

Il grande merito di Canale 5 è aver portato nuova linfa a una serie che si era un po' perduta nel labirintico catalogo di Netflix. Eppure, nel corso della programmazione settimanale, la serie ambientata nella Barcellona del XIV secolo non ha mai smesso di essere disponibile sulla piattaforma on-demand. Pertanto, gli ultimi due episodi chiave che su Canale 5 saranno trasmessi in un unico appuntamento soltanto il prossimo 9 giugno, sono già a disposizione su Netflix. Una curiosità che farà certamente gola a qualche abbonato alla piattaforma che potrebbe essersi comprensibilmente perso l'occasione in mezzo a un'offerta così abbondante.

Il successo de La Cattedrale del Mare

L'attenzione crescente che "La Cattedrale del Mare" ha avuto in Italia, anche grazie alla programmazione della tv generalista, ci pone di fronte all'ennesimo successo di una storia che arriva dalla penisola iberica. Le produzioni spagnole continuano ad avere grande presa sul pubblico italiano. Produttori storici di telenovelas, da sempre passione inconfessabile di tanti, con l'avvento delle nuove tecnologie gli spagnoli hanno imparato anche a confezionarle benissimo. La lista è lunga: La casa di carta, Elite, Vis a Vis – Il prezzo del riscatto, Toy Boy, Le ragazze del centralino, Velvet. Esteticamente sembrano tutte dei kolossal complessi, ma dentro hanno un cuore decisamente soffice e semplice. E ci sta bene così.