Io ti cercherò va in onda su Rai1. La serie tv con Alessandro Gassmann nei panni di Valerio Frediani è composta da 4 puntate e 8 episodi. Ambientata a Roma, narra la storia di un padre che tenta di fare chiarezza sulla misteriosa morte del figlio. La fiction è diretta da Gianluca Maria Tavarelli ed è coprodotta da RaiFiction e Publispei. L'appuntamento è alle ore 21:25 su Rai1.

Anticipazioni terza puntata del 19 ottobre

La terza puntata della serie Io ti cercherò, in onda lunedì 19 ottobre. Nel quinto episodio, intitolato Fragile, Valerio identifica due persone che potrebbero essere gli assassini di suo figlio. La polizia, però, manda dietro le sbarre due cittadini cinesi. Per Valerio si tratta dell'ennesimo depistaggio. Frediani scopre anche che poco prima di morire, Ettore aveva avuto uno strano incidente. Nel sesto episodio, intitolato Dhaval, si fa chiarezza sulle circostanze in cui è avvenuto l'incidente. Ettore stava andando a Rieti. Intendeva aiutare un senegalese e la sua famiglia cacciati da un malavitoso dalla casa popolare che gli era stata assegnata. A occupare l'appartamento ora è un uomo che gestisce il traffico di droga del quartiere. Valerio è furioso perché la polizia, dopo l'arresto dei due cinesi, considera chiuso il caso della morte di Ettore.

La trama della serie TV in 4 puntate

La serie Io ti cercherò narra la ricerca della verità di un padre. Valerio, ex poliziotto, fa i conti con la misteriosa morte del figlio Ettore. Per fare chiarezza e scoprire se si sia trattato davvero di un suicidio, è costretto a tornare a Roma. Così deve affrontare la sua vecchia vita e l'ex moglie Francesca che gli dà la colpa della tragedia. Sara, ex collega di Valerio, lo aiuta nelle indagini e gli fa notare dei punti poco chiari. Anche Martina, fidanzata di Ettore, ha molti dubbi. Indagando, Valerio scopre che il figlio con il quale è stato un padre assente, in realtà era straordinariamente simile a lui. Lottava contro le ingiustizie e si prodigava per aiutare i più bisognosi. Per questo, ha incontrato persone senza scrupoli. Insieme alla fiction è nato anche l'omonimo libro Io ti cercherò. Massimo Bavastro, lo sceneggiatore della serie di Rai1, ha raccontato in un romanzo la storia di Valerio e la sua ostinata ricerca della verità sulla tragica morte del figlio Ettore.

Il cast di Io ti cercherò: attori e personaggi

Alessandro Gassmann interpreta Valerio Frediani; Maya Sansa interpreta Sara; Andrea Sartoretti interpreta Gianni Frediani; Luigi Fedele interpreta Ettore Frediani; Zoe Tavarelli interpreta Martina Camilli; Giordano De Plano interpreta Roberto; Fiorenza Pieri interpreta Francesca; Giada Prandi interpreta Lisa; Ettore Belmondo interpreta il Dott. Rino Lentini; Massimo De Francovich interpreta Armando Frediani; Sara Franchetti interpreta Rosa; Lorenzo Gioielli interpreta Primo Dirigente Sapri; Alessandro Procoli interpreta Tommaso Sallusti (Tom); Federico Tocci interpreta Alessandro; Cesare Apolito interpreta Giorgio; Domenico Macrì interpreta Marcello.

La prima puntata del 5 ottobre

La trama della prima puntata di Io ti cercherò, in onda lunedì 5 ottobre. Nel primo episodio, intitolato Io ti cercherò, viene ritrovato il cadavere di Ettore Frediani. Si pensa a un suicidio. Valerio, suo padre, è disperato. È un ex poliziotto e nella vita ha commesso tanti errori. L'ex moglie Francesca lo ritiene responsabile della tragedia, perché non è mai stato un padre presente con Ettore. Ciò acuisce il senso di colpa di Valerio. Sara, ex collega ed ex fidanzata di Valerio, fa notare all'uomo che la morte di Ettore non sembra affatto un suicidio. Anche Martina, compagna del giovane, conferma che non si sarebbe mai ucciso. Nel secondo episodio, intitolato La fiducia, Valerio decide di andare a fondo. Cerca di comprendere chi fosse in servizio la notte in cui Ettore è morto. Il nuovo commissario capo, Tom, non lo appoggia perché a causa degli errori commessi da Valerio, lo ritiene un corrotto. Grazie a un collega, tuttavia, Valerio scopre che la telefonata della testimone al 112 è sparita. Frediani non ha intenzione di arrendersi e fa saper al fratello di volersi fermare a Roma. Un secondo testimone dice che alcune persone hanno assistito a quanto accaduto ma sono state portate via da alcuni agenti in borghese. Poi il colpo di scena, dal computer di Ettore si evince che la mattina seguente al giorno in cui sarebbe stato visto buttarsi nel fiume, il ragazzo stava montando un video sul suo computer.

La seconda puntata del 12 ottobre

La seconda puntata della serie Io ti cercherò in onda lunedì 12 ottobre. Nel terzo episodio, intitolato Solo, Sara e Valerio rintracciano dei testimoni della morte di Ettore. Così scoprono che il giovane non si è suicidato ma è stato ucciso. La morte, inoltre, è avvenuta sabato e non venerdì sera. I testimoni, davanti alle incalzanti domande di Valerio, lo colpiscono e scappano. Quando Frediani riprende i sensi, scopre che il computer di suo figlio è sparito. In rete viene diffuso un diario attribuito a Ettore, in cui Valerio viene accusato di essere stato un padre assente. Nel quarto episodio, intitolato Acqua, Valerio dopo aver trovato una maglietta del figlio alle cave di travertino di Tivoli, ha un infarto. Quando si riprende è più determinato che mai a continuare con le sue indagini. L'ennesimo colpo di scena riguarda l'autopsia. Il verbale era falso. Ettore non è morto per via dell'annegamento ma perché ha subito delle percosse.

Dove vedere Io ti cercherò in streaming e in replica

Io ti cercherò va in onda su Rai1 il lunedì in prima serata. L'appuntamento è alle ore 21:25. Tuttavia, si potrà assistere in anteprima alla puntata in onda lunedì 5 ottobre. Per farlo, basterà collegarsi a RaiPlay sabato 3 e domenica 4 ottobre. Sulla piattaforma è anche possibile vedere in streaming e in replica gli otto episodi che compongono le quattro puntate della fiction con Alessandro Gassmann.