La fiction Io ti cercherò è arrivata al gran finale. La prima stagione della serie con Alessandro Gassmann, Maya Sansa, Andrea Sartoretti, Luigi Fedele, Zoe Tavarelli diretta da Gianluca Maria Tavarelli ha ottenuto un ottimo riscontro. Ma ci sarà la seconda stagione? In realtà, questo progetto sembra essere nato per concludersi in quattro puntate e otto episodi. Vediamo se sia plausibile l'ipotesi che si faccia Io ti cercherò 2.

Il successo negli ascolti

Occorre rimarcare il successo negli ascolti riscontrato dalla miniserie di Rai1. La prima puntata di Io ti cercherò, trasmessa il 5 ottobre, ha interessato 4.857.000 spettatori pari al 20.6% di share. La seconda puntata della serie, trasmessa il 12 ottobre, è stata seguita da 4.649.000 spettatori pari al 19.5% di share. La terza puntata, in onda il 19 ottobre, ha registrato 4.446.000 spettatori pari al 18.5% di share. Gli ascolti, dunque, sono stati decisamente soddisfacenti e depongono a favore dell'ipotesi di una seconda stagione. Tuttavia, al momento non c'è alcuna certezza a riguardo.

Nessuna conferma sulla seconda stagione

La miniserie Io ti cercherò, racconta il dramma dell'ex poliziotto Valerio Frediani che si ritrova a indagare sulla misteriosa morte del figlio Ettore. Apparentemente si tratta di un suicidio, ma il protagonista non crede a questa versione. Spinto dall'amore per suo figlio e dai rimorsi per essere stato un padre assente, Valerio si impegna perché Ettore abbia giustizia. Indagando con l'aiuto dell'amica Sara, Frediani scopre una verità sconvolgente.

La miniserie si conclude con il colpevole della morte di Ettore che finisce dietro le sbarre, mentre Martina – fidanzata del giovane ucciso – scopre di essere incinta. Insomma, a giudicare dalle anticipazioni trapelate, il finale che andrà in onda lunedì 26 ottobre alle ore 21:25 su Rai1, sembra essere già perfetto così. È anche vero, però, che il personaggio di Valerio Frediani potrebbe sempre tornare in una seconda stagione e indagare su nuovi casi in memoria del figlio. Al momento né la Rai, né gli attori e la produzione hanno rilasciato dichiarazioni in merito a una eventuale seconda stagione. Non resta che attendere.