254 CONDIVISIONI
25 Giugno 2020
18:58

Io e te, forte rumore di trapano in diretta infastidisce Diaco: “Che azienda meravigliosa la Rai”

Nel corso della puntata di Io e te, trasmessa giovedì 25 giugno, Pierluigi Diaco è stato disturbato dal forte rumore di un trapano (e poi di un martello) mentre intervistava Bianca Berlinguer. Il conduttore, incredulo, ha commentato: “È interessante che mentre andiamo in onda fanno i lavori alla Rai, è bellissimo, è un’azienda meravigliosa”. In sottofondo, la voce di Katia Ricciarelli: “Che vergogna”.
A cura di Daniela Seclì
254 CONDIVISIONI

La puntata di Io e te, trasmessa giovedì 25 giugno, è stata caratterizzata da un bizzarro imprevisto. Il conduttore Pierluigi Diaco stava intervistando Bianca Berlinguer. Al momento di presentare il libro scritto dalla giornalista, si è sentito chiaramente in studio il rumore di un trapano che è proseguito a intervalli per diversi minuti. Diaco ha commentato: "È interessante che mentre andiamo in onda fanno i lavori alla Rai, è bellissimo, è un'azienda meravigliosa".

Bianca Berlinguer prova a sdrammatizzare

Bianca Berlinguer ha commentato divertita: "Tutto può succedere" e Pierluigi Diaco di rimando: "Tutto può succedere, ci sono sempre dei lavori in corso, possiamo anche non aggiungere altro io e te che siamo navigati". Pochi secondi dopo, si sono sentiti anche i colpi di un martello. Poi di nuovo il trapano. "Nel frattempo continuano i lavori in corso": ha provato a sdrammatizzare la Berlinguer. Diaco, seppure dissimulando il fastidio, è tornato a evidenziare: "Intanto qui ci sono trapani, martelli, è fantastico. Io devo dire che questo studio è meraviglioso, il migliore in cui potessi lavorare".

Per Katia Ricciarelli è una vergogna

Il rumore del trapano in sottofondo era francamente troppo forte e interferiva con l'intervista in corso. Non sorprende, dunque, che Diaco abbia domandato agli autori: "Ma mi spiegate dove stanno facendo i lavori?". Da dietro le quinte, hanno replicato che i rumori venivano dal piano di sopra e il conduttore ha continuato: "Al quarto piano stanno lavorando con i trapani mentre noi trasmettiamo? Ma è meraviglioso". In sottofondo, intanto, si è sentita la voce di Katia Ricciarelli commentare: "Il bello della diretta, che vergogna". I rumori sono ripresi e Bianca Berlinguer, senza riuscire a trattenere una risata, si è chiesta: "Chissà se li sentono in onda questi rumori, noi li sentiamo molto bene". Sì, i rumori si sentivano chiaramente anche da casa. Diaco ha chiesto che qualcuno facesse presente che stavano disturbando: "Tra poco faccio ascoltare una canzone e ci vuole il doveroso silenzio. Qualcuno di voi, generosamente, potrebbe andare al quarto piano e dire che noi stiamo lavorando". Poco dopo, gli hanno assicurato che coloro che stavano usando il trapano erano stati informati, ma Diaco ha concluso: "Gliel'avete detto ma continuano con i martelli, ma che meraviglia".

254 CONDIVISIONI
Trapani e martelli in diretta, l'irresistibile Pierluigi Diaco che sbotta ancora merita la visione
Trapani e martelli in diretta, l'irresistibile Pierluigi Diaco che sbotta ancora merita la visione
Diaco a La vita in diretta: "Questa potrebbe essere l'ultima occasione di salutare il pubblico"
Diaco a La vita in diretta: "Questa potrebbe essere l'ultima occasione di salutare il pubblico"
Diaco: "La Rai non mi deve niente. Dei social mi ferisce la cattiva fede, una dittatura culturale"
Diaco: "La Rai non mi deve niente. Dei social mi ferisce la cattiva fede, una dittatura culturale"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni