26 Maggio 2021
09:11

Il ritorno di Marina ad Un posto al sole, Nina Soldano: “Sapevo di essere amata ma non così tanto”

Nina Soldano torna a “Un posto al Sole” vestendo i panni di Marina Giordano. La protagonista della soap opera di Rai3 dopo quello che sembrava un addio definitivo, durato quattro mesi, riprende in mano la sua vecchia vita pronta a riconquistare tutto ciò che ha perso. “Sapevo che sarei rientrata, ma non potevo dirlo” dichiara l’attrice che in questa assenza ha sentito tutto l’affetto del pubblico.
A cura di Ilaria Costabile

Tra le soap opera più longeve della televisione c'è senza dubbio "Un posto al sole", un prodotto che resiste e i cui personaggi sono ormai entrati nell'immaginario comune. Poteva, quindi, un addio come quello di Marina Giordano non destare scompiglio tra i telespettatori? Ovviamente no, si tratta di una delle protagoniste principali e, quindi, il suo non poteva essere un allontanamento definitivo dalla soap come era sembrato ai fan, per cui il ritorno di Nina Soldano già dal 31 maggio, non può che appagare il desiderio di chi, da più di quattro mesi, desiderava il ritorno della spietata manager napoletana. Cosa dobbiamo aspettarci da questo rientro lo racconta l'attrice in un'intervista a Vanity Fair.

Marina Giordano pronta a tutto

Le sorti dei cantieri Ranieri-Palladini, come sapranno gli appassionati della soap di Rai3, non sono decisamente floride. Preso in contropiede dall'arrivo di Pietro Abbate deciso a distruggerlo, Roberto Ferri è costretto a spostare la sede dei cantieri, ed è a questo punto che rientra in campo Marina Giordano: "Succederà di tutto. Andrà ai Cantieri, convocherà Abbate, prenderà in mano la situazione. Marina è dalla parte del popolo e degli operai, e non vuole che i Cantieri vengano delocalizzati in Albania, perché significherebbe il crollo di tutto. Farà quello che è in suo potere affinché questo non avvenga". Ancora una volta Marina dimostra di essere una donna che sa quello che vuole: "È una combattente, una di pancia che, pur di difendere quello che è suo, lotta fino alla fine, anche se, a volte, anche lei ha bisogno di leccarsi le ferite. È una tigre, una pantera, una mantide religiosa". 

L'addio non definitivo

Dover lasciare "Un posto al sole" pur sapendo che ci sarebbe stato un ritorno non deve essere stato semplice: "Sapevo di essere amata, ma non immaginavo così tanto. Non do mai niente per scontato e ancora oggi, nonostante i 35 anni di carriera, tutto è una conquista". L'addio di Marina Giordano, un personaggio che ne ha passate davvero tante, uno dei cardini della soap, sembrava davvero impossibile, quando è accaduto i fan non hanno potuto accogliere la cosa se non con grande stupore: "Quando è andata in onda l’ultima scena di Marina, con lei che prende le valigie, incrocia Roberto e partono i flashback molti si sono sentiti orfani: nessuno aveva preparato il pubblico a questo distacco, non erano uscite interviste, niente. Io sapevo che sarei rientrata, ma non potevo dire niente". 

Il futuro di Nina Soldano

Insomma, Nina Soldano è tornata a ricoprire il ruolo che da sempre è stato foriero di grandi soddisfazioni, un ruolo a cui il pubblico si era affezionato e che, a quanto pare, è destinato a non andar via: "Per ora, Marina c’è, e mi sento beata per questo. È un privilegio prestare il volto a questo personaggio dopo tanti anni e il fatto che Marina sia considerata un’icona e che sia, addirittura, amata dai bambini mi riempie di gioia". 

Marina torna a Un Posto al Sole, lo annuncia Nina Soldano
Marina torna a Un Posto al Sole, lo annuncia Nina Soldano
Un posto al sole anticipazioni puntata per puntata dal 24 al 28 maggio 2021: il ritorno di Marina
Un posto al sole anticipazioni puntata per puntata dal 24 al 28 maggio 2021: il ritorno di Marina
Nicolò Zenga e Marina Crialesi di "Un posto al sole" si sposano
Nicolò Zenga e Marina Crialesi di "Un posto al sole" si sposano
L'oro di Jacobs fa il boom di ascolti, quasi 7 milioni davanti alla Tv
tv
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni