724 CONDIVISIONI
21 Marzo 2022
12:00

Il programma in cui tutto è possibile

Tutto pronto per il gran finale di Italia’s Got Talent. La dodicesima edizione è stata super coinvolgente, il merito va ai concorrenti in gara ma anche all’esuberante giuria, che potremmo etichettare come i “fantastici 4”. Adesso non bisogna fare altro che sedersi comodi perché le emozioni non sono ancora finite… Almeno, non fino al 23 marzo!
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
724 CONDIVISIONI
Immagine copertina Italia

Il senso di Italia’s Got Talent è rappresentato dagli artisti che salgono sul palco, ognuno di loro ci ha mostrato in questa dodicesima edizione che… tutto è possibile. Dai musicisti ai giocolieri, dai ballerini ai cabarettisti, il programma che non smette mai di emozionare ha un unico target di riferimento: l’arte, nelle sue molteplici sfaccettature. I continui effetti sorpresa, il cambio di registro da un concorrente all’altro è stato fino ad oggi l’asso nella manica di Italia’s Got Talent. Non solo gli artisti, ma anche le emozioni si alternano rapidamente durante le performance, dal riso al pianto. Basta un attimo a commuoversi, per poi tornare a sorridere a una delle battute dei 4 giudici.

In attesa della grande finale, in diretta il 23 marzo su Sky Uno a partire dalle 21:15, è importante ricordare che non solo i giudici e la conduttrice sono dotati del famoso Golden Buzzer: anche il pubblico, per l’occasione, avrà a disposizione ben due pulsanti d’oro… per votare live il proprio preferito in lotta per la vittoria. Insomma, per la grande occasione il compito di tifare per il migliore spetta a noi, e per farlo non abbiamo che l’imbarazzo della scelta: è possibile inviare il proprio voto utilizzando l’app IGT 2022, sul sito web dello show, via sms e utilizzando il tasto verde del telecomando… tutto in diretta!

In questa speciale edizione il palco si è colorato d’oro con Antonio Vaglica, portato in finale proprio dalla new entry Elio. Poi è stata la volta di Davide Battista, che a soli 14 anni e con la sua tromba è riuscito a rapire il cuore di Mara Maionchi. Medhat Mamdouh invece è stato il talentuosissimo musicista che con il flauto è riuscito a convincere Frank Matano. Federica Pellegrini, invece, è rimasta colpita dalla performance di Davide Inserra, 22 anni – che, col gran ritmo sulle note di “Lose Yourself” di Eminem, si è conquistato l’accesso diretto alla finale. Ma forse il Golden Buzzer più emozionante è stato proprio quello della coinvolgente conduttrice: Lodovica Comello, dopo aver assistito alla danza di Simone Corso, ha schiacciato il pulsante senza esitazione. Simone, sordo dall’età di 4 anni, si affida esclusivamente alle vibrazioni della musica. Impossibile non portare in finale la sua energia che lascia senza parole.

Ma l’essenza del programma non si focalizza solo sul concetto di “gara”: il pubblico, di questa edizione, non ricorderà (solo) il talento dei finalisti. Le risate che ci hanno accompagnato sino ad oggi sono infatti una cornice importante, ecco perché vale la pena fare una menzione anche al “cane cantante”, al “topolino in scooter”, all’“uccellino appoggiato sul microfono di Frank Matano”, così come all’indimenticabile scena del Titanic rivisitata da Elio insieme a una dei concorrenti. Insomma, un vortice di emozioni che ci ha tenuti incollati allo schermo esattamente fino alla finale. Per i giudici – certo – non è stato un lavoro facile, tra i tantissimi aspiranti concorrenti che si sono presentati alle audizioni, solo 12 sono quelli che raggiungeranno l’ultima puntata, posizionandosi in prima linea a suon di originalità, stravaganza, talento e anche una buona dose di simpatia.

Proprio la simpatia, lo ribadiamo, è l’elemento magico che ha unito ogni momento di questa edizione. Quindi, per non perdere una serata all’insegna del buonumore, prepariamoci comodi: la finale del 23 marzo è alle porte, per quello che sarà “un mercoledì da leoni”! E non dimentichiamoci di votare il nostro preferito: il “bello della diretta” è proprio che anche noi, da casa, potremo fare la nostra parte per portare sul podio il talento.

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
Sky
724 CONDIVISIONI
 
L’originalità passa attraverso un Golden Buzzer
L’originalità passa attraverso un Golden Buzzer
Quest'anno in cucina pochi mappazzoni e tanto talento
Quest'anno in cucina pochi mappazzoni e tanto talento
La Rotta dei Sultani: alla scoperta del Medio Oriente
La Rotta dei Sultani: alla scoperta del Medio Oriente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni