6 Giugno 2012
09:21

Il palinsesto autunnale di Rai 2

Novità assoluta il reality show “Pechino Express”, ancora vacante invece la conduzione del giovedì sera. Fuori Milo Infante, Lorena Bianchetti promossa a “Una Settimana in famiglia”.
A cura di Fabio Giuffrida

68° Mostra del cinema di Venezia - Red carpet del film "Quando La Notte"

La rete che quest'anno ha collezionato più insuccessi e che dunque si conferma come la più debole è sicuramente Rai 2 che, dopo i flop di Italia Coast2Coast, Ligabue sul 2, Super Club e Zodiaco, non può più sbagliare una mossa. Al centro delle polemiche poi per aver spazzato via Michele Santoro con il suo "Annozero"che adesso si è trasformato in "Servizio Pubblico" in onda sulle principali emittenti televisive locali, sul web e su Cielo Tv. Ma si è lasciata scappare anche un giornalista professionista come Milo Infante che è rimasto orfano del suo "Italia Sul Due", quest'anno calato clamorosamente nello share, permettendo a "Uomini & Donne" su Canale 5 di risalire negli ascolti e di collezionare record su record. Ma la vera novità di Rai 2, forse l'unico format sul quale gli investitori potrebbero scommettere, è "Pechino Express".

Al via il reality show "Pechino Express", dove i concorrenti, che secondo le prime indiscrezioni saranno sia personaggi famosi che persone comuni, dovranno affrontare un viaggio con pochissime risorse a disposizione, "barcollando" da Pechino a Bombay. Il programma, che andrà in onda il martedì e che riecheggia l'Isola dei Famosi, non dovrebbe sostituire il reality show di Rai 2 per eccellenza, da sempre condotto da Simona Ventura che poi ha lasciato tutto nelle mani di Nicola Savino, per scappare su Sky. Rai 2 non può dunque rinunciare ai reality per acchiappare-ascolti.

Il lunedì sarà la volta di "Voyager" che poi verrà sostituito da un programma nuovo di zecca condotto da Enrico Bertolino, il quale possiede un curriculum piuttosto variegato: dalla conduzione di Glob – L'osceno del villaggio su Rai 3 in seconda serata alla sit-com Il supermercato su Canale 5, figurando poi tra i comici di Zelig, quest'anno in calo di appeal con la conduzione Bisio-Cortellesi. Al giovedì verà collocato un programma d'informazione di cui ancora non si sa nè il nome nè il conduttore: non si è riusciti ad arrivare ad un accordo perchè – è inutile negarlo – il giornalista ideale sarebbe Michele Santoro, adesso più vicino a La7 che ai palazzi di Viale Mazzini. A contendersi la poltrona del prime time del giovedì sera di Rai 2 la giornalista Monica Maggioni,  il conduttore di "Agorà" Andrea Vianello oppure Giovanni Minoli.

Telefilm a gò gò per le prime serate della domenica, mercoledì, venerdì e sabato dove potremmo gustarci gli episodi di Ncis , Ncis: Los Angeles, Hawaii Five-o, Criminal Minds, Blue Bloods e The Good Wife. Nessuna novità degna di nota, dunque. Nel daytime, invece, come anticipato sopra, fuori Milo Infante, e campo libero per Lorena Bianchetti che spadroneggerà nel suo "Una settimana in famiglia" sperando stavolta di non dover assistere a lezioni di catechismo. Confermata anche "L'Ultima parola" condotto dal giornalista Gianluigi Paragone oltre che "Quelli che il calcio" sempre con la conduzione di Victoria Cabello, anche se andrà in onda senza i diritti pre-gara dei prossimi tre campionati. Niente collegamenti dagli stadi. E in attesa dell'autunno dove su Rai 1 ritornerà lo storico programma "Per tutta la vita" condotto da Fabrizio Frizzi, possiamo "gustarci" le Olimpiadi di Londra 2012 che saranno ospitate all'interno del palinsesto estivo Rai. E per i nostalgici in arrivo buone notizie: Pippo Baudo condurrà un nuovo programma su Rai 3 per il quale sono state previste ben 4 puntate già inserite nel palinsesto autunnale.

Il palinsesto autunnale di Rai 1
Il palinsesto autunnale di Rai 1
Il palinsesto autunnale di Rai 3
Il palinsesto autunnale di Rai 3
I palinsesti Rai per l'Estate 2012
I palinsesti Rai per l'Estate 2012
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni