1 Giugno 2012
16:35

Milo Infante fuori da “Italia Sul Due”

“Una settimana in famiglia” sarà il nuovo programma pomeridiano di Rai 2 condotto da Lorena Bianchetti. Fuori Milo Infante orfano di “Italia Sul Due”
A cura di Fabio Giuffrida

Italia sul 2

Ennesima bocciatura per i palinsesti della tv di stato che erano stati presentati al Consiglio d'amministrazione dal Dg Rai Lorenza Lei. Troppe indecisioni, troppe incomprensioni che hanno fatto saltare tutto in aria, quattro sono stati infatti i voti a favore ma con due contrari e due astenuti, tra i quali anche lo stesso Presidente Paolo Garimberti. Lunedì prossimo ritorneranno a riunirsi ma le previsioni non sono affatto positive: ancora non c'è l'intesa e a Palazzo Chigi si freme per la nomina di un nuovo Presidente della Rai. Enrico Bondi sarebbe il preferito, quello più vicino al Premier Mario Monti dunque, ma anche il Direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli potrebbe sperare in questa carica, da sempre oggetto del contendere politico.

Milo Infante cancellato da "Italia Sul Due", è questo il primo effetto delle nuove scelte della dirigenza. Quello che sta animando gli animi del Cda è proprio Rai 2 diretta da Pasquale D'Alessandro: nodi da sciogliere sia per la prima serata che per il pomeriggio. Al giovedì sera dovrebbe essere collocato un programma d'informazione, prima affidato a Giovanni Minoli, poi ad Andrea Vianello (conduttore di "Agorà"), infine a Monica Maggioni e adesso di nuovo a Minoli. La soluzione sarebbe quella di richiamare Michele Santoro con il suo "Annozero" che riusciva a catalizzare l'attenzione di milioni di telespettatori e di portare denaro nelle casse, sempre più vuote, della tv di Stato. Al pomeriggio è stato cancellato "Italia Sul due" per essere sostituito da "Una settimana in famiglia".

Lorena Bianchetti dominerà il pomeriggio di Rai 2 con un programma che cambierà di fatto solo nome e che dovrebbe essere ancora una volta un talk show. La Bianchetti è già alla conduzione di "Italia Sul Due" con Milo Infante che a sua volta ha accettato la decisione della Rai seppur con un po' di rammarico per la "battaglia" intrapresa. Il caporedattore di Rai 2, giornalista professionista, ha già denunciato la Rai per demansionamento: è probabile che sia stato messo da parte per motivi di natura politica, dice lui. Questo ha scritto Milo Infante sul suo profilo Facebook un'ora fa:

le_dichiarazioni_di_milo_infante

Italia Sul Due non ha registrato buoni ascolti, calando dall'11% di share della conduzione Infante-Balivo a poco più del 7% di share con appena un milione di telespettatori. Ieri ad esempio ha totalizzato il 5,88% di share con 743.000 telespettatori. Milo Infante – che noi abbiamo interpellato circa un mese fa e che in queste ore è stato inondato da messaggi di fans che non vogliono rassegnarsi a questa decisione – chiedendo conto della possibile chiusura di "Italia Sul Due", aveva replicato:

E’ verosimile, ma allo stato attuale credo che nulla sia stato deciso. E’ fondamentale aspettare il nuovo assetto dell’azienda prima di parlare di programmi. C’è sempre la possibilità che le cose cambino, sia che un programma venga confermato, sia che venga cancellato.

Lorena Bianchetti invece ritornerà ancora e, dopo aver ringraziato i suoi telespettatori, ha annunciato sorprese già da Settembre, probabilmente riferendosi al nuovo programma che sarà chiamata a condurre. Ancora una volta è tramite Facebook che la Bianchetti si rivolge ai suoi fans:

Oggi ultima puntata per questa stagione dell'Italia sul Due. Vi abbraccio uno ad uno ringraziandovi della bellezza del viaggio che mi avete permesso di condividere con voi da settembre ad oggi. Se ne avrete voglia, continueremo ad incontrarci su questa pagina anche durante l'estate aggiornandovi anche sugli eventi che farò nei mesi estivi. Da settembre ci saranno sorprese che vi racconterò a breve.

Troppi telefilm su Rai2 secondo i consiglieri d'amministrazione, questo è un altro problema cruciale da risolvere al più presto. Forse non hanno capito nemmeno loro quale sia la linea editoriale delle tre reti Rai e a quali target devono fare riferimento, farebbero meglio quindi ad aspettare il nuovo insediamento, sperando che qualcosa adesso possa cambiare davvero. In queste ore è in corso un vertice a Palazzo Chigi che stabilirà il futuro della Rai: si sono riuniti infatti il Ministro dei rapporti con il Parlamento Piero Giarda, il sottosegretario alla presidenza Antonio Catricalà e il sottosegretario all'editoria Paolo Peluffo. Al momento in Rai l'unica cosa certa sono i palinsesti per l'estate 2012.

Italia Sul Due a rischio chiusura. Milo Infante:
Italia Sul Due a rischio chiusura. Milo Infante: "E' verosimile"
Milo Infante fa causa alla Rai: è penalizzato ad Italia sul 2
Milo Infante fa causa alla Rai: è penalizzato ad Italia sul 2
Lorena Bianchetti:
Lorena Bianchetti: "Non ho ceduto alle provocazioni di Milo Infante"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni