930 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
7 Ottobre 2021
13:55

Il padre di Manuel Bortuzzo: “Al GF Vip ha avuto un’infezione, camminare non è per fare spettacolo”

Raggiunto da Fanpage.it Franco Bortuzzo rassicura sullo stato di salute di Manuel che per la prima volta ha camminato con l’aiuto di tutori: “Un fisioterapista lo vede due volte a settimana”, spiega, “a casa lo fa ogni giorno”. Sulla sua ex fidanzata Federica Pizzi: “È una ragazza d’oro, hanno preso strade diverse”. Federica nella sua lettera aveva detto di aver visto Manuel più spento del solito: “Le dinamiche interne alla casa lo mettono in difficoltà”, spiega il padre, “alcune presenze femminili sono estenuanti”.
A cura di Giulia Turco
930 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

Manuel Bortuzzo è il personaggio rivelazione del GFVip 6. Non solo perché per la prima volta ha portato al reality il tema della disabilità, ma perché la sua storia è un inno alla vita e risulta difficile credere che le sue consapevolezze siano il frutto di un vissuto di soli 22 anni. Un percorso, quello del giovane nuotatore, fatto di sport e sacrifici, di scommesse e di rinascite, soprattutto. Al suo fianco, l'amore solido della sua famiglia, in particolare del padre Franco: "Tornare indietro sarebbe meraviglioso, ma non si può", racconta a Franco Bortuzzo a Fanpage.it. "Gli ho insegnato a guardare quello che si ha e non quello che manca, è un concetto di famiglia. Sono davvero felice di averlo".

Manuel cammina con l'aiuto di tutori

Raggiunto da Fanpage.it, Franco Bortuzzo rassicura sulle condizioni di salute di Manuel, che negli ultimi giorni ha avuto problemi di salute dovuti, probabilmente, ad una cistite. Tornato alla regolarità, il nuotatore ha emozionato i compagni lasciando da parte la sedia a rotelle e camminando per la prima volta con l'aiuto di tutori.

Franco, come sta Manuel? Possiamo dire che l'allarme è rientrato?

L'allarme è rientrato sì, ha avuto una semplice infezione guarita con una cura antibiotica. È un problema ordinario e succede spesso, ogni 5 o 6 mesi, è dovuto alla sua situazione.

Lo abbiamo visto alzarsi in piedi per la prima volta. È stata una sua scelta o ha sentito un parere medico? 

Glielo ha consigliato il fisioterapista. C'è un medico scelto dalla produzione che lo vede un paio di volte a settimana, da qualche tempo a questa parte. Gli serve come terapia personale perché lo aiuta con la circolazione: più sta in piedi con il peso sulle sue gambe più le cartilagini si rinforzano, a casa lo fa ogni giorno, infatti finora ho sofferto pensando che fosse fermo da tre settimane senza alzarsi.

Che effetto ti ha fatto vederlo in piedi in tv?

Non era un modo per spettacolarizzare la sua situazione, ha voluto condividerlo con i suoi amici e va bene, ma lo fa per la sua salute. Io lo vedo già da un anno e mezzo fare questo esercizio, quindi non mi ha fatto poi così effetto, ma capisco che possa essere stata una grande emozione per gli italiani a casa.

La lettera dell'ex fidanzata Federica Pizzi

Federica Pizzi è stata fidanzata con Manuel Bortuzzo per qualche tempo. Dopo la fine della loro storia, i due ragazzi, a tratti apparentemente molto simili, sono rimasti molto legati in virtù di un affetto che va oltre ogni circostanza. Federica non è riuscita a trattenere le lacrime quando Alfonso Signorini ha letto la lettera che aveva scritto per Manuel.

Nella lettera Federica dice di averlo visto spento, che vorrebbe tornasse ad essere il ragazzo che ha conosciuto.  Lo hai notato anche tu? Che succede?

Credo che siano le dinamiche interne alla casa ad averlo messo in difficoltà. Alcune presenze femminili sono estenuanti, capisco che possa imbarazzarsi, però non voglio immischiarmi, è il suo gioco ed è libero di giocare come crede. La lettera gli servirà per smuoversi e ritrovare il giusto stimolo.

Manuel e Federica sono rimasti molto uniti, li trovo complici e molto simili sotto certi aspetti, sbaglio?

Federica è una ragazza d'oro, non le manca nulla. È venuta con un paio di jeans e le scarpe da ginnastica, in punta di piedi, in tutta la sua semplicità. Non ha nessun motivo di dover apparire, viene da un'ottima famiglia quindi indubbiamente non ha bisogno di cavalcare l'onda di Manuel. Io la conosco bene, so che lei non voleva neanche entrare in quella situazione, poi si è fatta coinvolgere. Mi è sembrato strano che abbiano preso strade diverse, ma chissà, la vita a volte unisce a volte divide.

Manuel e il suo concetto di serenità

In puntata Manuel si è lasciato andare ad una riflessione sulla sua idea di felicità, un concetto labile e sfuggente, e di serenità, quella che oggi gli garantisce una strada sicura da percorrere. Un discorso emozionante che ha colpito la sensibilità di milioni di italiani, che travolti dalla sua storia lo hanno già eletto come il preferito di questa edizione.

Che cosa intendeva dire Manuel, qual è il limite tra serenità e felicità?

Nella sua situazione Manuel può vivere sereno, ma sicuramente non è felice. Tra le righe si legge la tristezza di non poter ballare o fare le cose che ha sempre fatto nella sua vita. Per fortuna lui ha molta consapevolezza e capacità di accettazione, è in grado di non abbattersi ed essere sereno gli basta.

Non sembrava esserci nulla di costruito nel suo discorso, la sua spontaneità ha una potenza enorme e nonostante tutto non ha versato una lacrima…

La sua forza è tutta farina del suo sacco: Manuel non cerca di fare rumore e quello che dice lo pensa davvero. La sua bellezza è proprio che non deve mascherarsi o inventarsi nulla e questo suo modo di essere è disarmante. Noi lo conosciamo in questa veste ormai da 2 anni e mezzo e non ha mai avuto un crollo. Poi è normale che dentro possa stare più o meno bene e questo lo sa solo lui, ma ha dimostrato di saper reagire e ritrovare la strada.

Il futuro di Manuel Bortuzzo in tv

Per il giovane nuotatore si tratta della prima esperienza in un reality show e chissà se una volta terminato il mondo dello spettacolo sarà il terreno per una nuova vita, o se vorrà chiudere la porta al mondo dello spettacolo per tornare allo sport. Nella casa, talvolta, mostra i primi segni di insofferenza.

Pensi possa stancarsi di certe dinamiche televisive? È sempre così tranquillo, credi che prima o poi sbotterà?

Che Manuel perda la brocca è impossibile! Ha un limite di sopportazione altissimo. Poi che un giorno possa dire: "Signori, vi ho fatto vedere che tutto è possibile" e tornare a nuotare, può essere. È bello che al Grande Fratello abbia partecipato per la prima volta un disabile, è un modo per far aprire la mente al pubblico, facendo capire che un incidente anche più banale, come cadere da cavallo ad esempio, può succedere a tutti. Lui però ha già vinto entrando nella casa, non ha bisogno di fare di più.

Come reagiresti se Manuel scegliesse di abbandonare il gioco prima della fine?

Per me quello che fa lui è sempre giusto. Io da genitore devo stare in disparte, mi limito a guardare la televisione h 24. Ci sono persone che vivono per lo spettacolo, noi non siamo così. Manuel ha lottato una vita per lo sport, è un sogno che deve compiersi, prima o poi dovrà riscattarsi.

930 CONDIVISIONI
383 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni