13.793 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
6 Ottobre 2021
13:02

Manuel Bortuzzo cammina con i tutori al GFVip, forte l’emozione degli altri concorrenti

Il giovane nuotatore grazie ai tutori che gli permettono di stare dritto sulle sue gambe e con l’aiuto di un girello si è spostato in giro per la casa senza sedia a rotelle. Un momento emozionante, il primo davanti alle telecamere, che Manuel ha scelto di condividere davanti a milioni di italiani. Lulù tenta di abbracciarlo, nonostante sia altissimo. Ci scherza sopra Soleil Sorge: “E adesso come fai a dargli i bacini?”.
A cura di Giulia Turco
13.793 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

Manuel Bortuzzo finalmente in piedi al Grande Fratello Vip. Per la prima volta dall'inizio del reality, il giovane nuotatore ha usato i tutori che gli permettono di stare dritto sulle sue gambe e si è spostato in giro per la casa senza sedia a rotelle. Un momento emozionante, il primo davanti alle telecamere, che Manuel ha scelto di condividere davanti a milioni di italiani.

 

Manuel esce con le sue gambe dal confessionale

In mattinata il concorrente è entrato in confessionale in carrozzella e ne è uscito con le sue gambe. Grazie ad un tutore che gli permette di fare peso sulle braccia, Manuel ha mosso i primi passi in giro per il loft, assistito dagli amici Alex Belli e Aldo Montano, che avevano gli occhi puntati su di lui. Poi i compagni hanno scherzato per ammorbidire la tensione del nuotatore: "Che bello! Ma è uno nuovo?", chiede ironicamente Katia Ricciarelli. "Hai visto come è alto?", commenta Alex Belli. Manuel ha persino lasciato il tutore e durante la colazione si è avvicinato al ripiano della cucina, per sostenersi e non rischiare di cadere.

Lulù non arriva a baciare Manuel che è altissimo

In un momento di condivisione con il gruppo, Manuel riesce a socializzare guardando finalmente i compagni negli occhi. Anzi, è quasi lui a doversi abbassare perché come rivelano i video della diretta, Manuel è altissimo (dovrebbe misurare circa 1 metro e 89 centimetri). La prima a notare la differenza è Lulù Selassié, che tenta di abbracciarlo e stringerlo a sé con non poche difficoltà. Ci scherza sopra Soleil Sorge: "E adesso come fai a dargli i bacini?", stuzzica i due ragazzi. Manuel, con la sua solita discrezione replica con un sorrisetto. Lulù lo riempie di coccole, "amore", gli sussurra, ma il nuotatore non si lascia andare a troppe tenerezze, nemmeno ora che potrebbe stringerla in un abbraccio.

13.793 CONDIVISIONI
1281 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni