Jacopo, fratello di Andrea Zenga, è entrato nella Casa del Grande Fratello Vip. Andrea ha catturato l’attenzione degli spettatori del reality anche in virtù del rapporto con il padre Walter Zenga dal quale è lontano da anni. L’ultimo incontro tra i due risale proprio al matrimonio del fratello Jacopo festeggiato qualche mese fa. In quell’occasione, lo ha raccontato Andrea nella Casa, padre e figlio si sarebbero solo salutati. Ma secondo Jacopo, le cose sarebbero andate diversamente.

La versione di Jacopo Zenga

Entrato nella Casa, Jacopo ha salutato il fratello e gli ha consigliato di riavvicinarsi al padre: “Sono orgoglioso di te. Mi è dispiaciuto solo quando hai parlato del matrimonio tra me e Claire perché hai detto che con papà c’era stato solo un saluto fugace. C’era stata un’interazione un po’ diversa dal semplice saluto fugace ma sono sicuro che tu non l’abbia detto in mala fede. Sono tuo fratello maggiore, un papà e sono figlio: non precluderti alcun tipo di rapporto che tu possa instaurare con papà negli anni. Immagina la scene: io, tu papà e Nicky a guardarci una partita. L’ultima cosa, ti voglio bene, Andre”.

Andrea Zenga: “L’incontro con papà non è andato bene”

Andrea, una volta terminato il freeze, ha confermato la sua versione dei fatti: “Mi hai detto cose bellissime e ti ringrazio. Quanto al rapporto con papà, ho parlato di un saluto fugace e ne ho parlato con i ragazzi perché non è andata bene. Che io sia stato freddo è vero, ma cosa ci si aspettava?”. Ma Jacopo non è arretrato, pur confermando il suo affetto per Andrea: “È passato il messaggio che c’è stato un saluto fugace quando in realtà c’è stata un’interazione”. Al conduttore Alfonso Signorini è andata l’ultima parola: “So che tra te e papà c’è un rapporto un po’ diverso. Sei più in contatto con Walter. Tra le cose che hai detto ad Andrea c’è una cosa importante: non precluderti nulla, né il minimo né il massimo, perché dentro ci può essere qualsiasi cosa. Precludersi un incontro di questo tipo è un peccato nella vita”.