Mercoledì 3 marzo 2021, Rai1 ha trasmesso la seconda serata del Festival di Sanremo con Amadeus, Fiorello e una straordinaria Elodie, convincente prima donna della serata. Tra i momenti chiave della lunghissima seconda serata proprio una delle esibizioni della cantante, sempre più calata nel ruolo di popstar. E a sorpresa, per scatenare il divertimento degli spettatori sui social e dei conduttori all'Ariston, è stato un palloncino.

Un palloncino a forma di pene nel pubblico

Sorpresa nel “pubblico” assente di Sanremo. Tra le poltrone riempite con palloncini colorati per evitare l’effetto desolante della prima serata, è stato inquadrato a sorpresa un palloncino a forma di pene. Momento diventato virale sui social, la gaffe è stata commentata da Fiorello a metà serata: “Pare che ci sia un palloncino a forma di fallo…per citare il maestro Gigi Proietti…l'ambasciator non porta pene…e deve essere là in mezzo. Ora capiamo perché questa ‘cosa' è in mezzo al pubblico, questi capolavori di pop art. Eppure Toti li ha gonfiati uno a uno”.

La performance di Laura Pausini dopo il Golden Globe

Laura Pausini è stata ospite della seconda serata di Sanremo2021 dopo la vittoria del Golden Globe con la canzone “Io sì (Seen)”. Emozionata e con gli occhi lucidi, la cantante ha ringraziato il pubblico italiano per il calore con il quale ha accolto la notizia dell’ennesimo riconoscimento internazionale ottenuto. “Dobbiamo regalarti una mensola per tutti questi premi”, il commento di Fiorello.

L’omaggio a Ennio Morricone

Sul palco della seconda serata di Sanremo2021 l’omaggio al maestro Ennio Morricone, scomparso nel luglio scorso. L’orchestra diretta dal figlio Andrea ha eseguito uno dei grandi classici del suo repertorio, il tema musicale del film “Metti una sera a cena”.

Elodie scatenata sul palco

Una popstar internazionale sul palco della seconda serata di Sanremo, ma è l’italianissima Elodie. Ha portato sul palco un medley cantato e ballato che le ha permesso di mixare alcune delle sue hit a una serie di successi della musica italiana, con brani di Raf, Raffaella Carrà, Beyoncé e l’amico Mahmood. Ha concluso la serata con un toccante monologo sulle sue origini.

Ibrahimovic ricorda Davide Astori

A tre anni dalla morte di Davide Astori, Zlatan Ibrahimovic ha voluto ricordarlo in collegamento con la seconda serata di Sanremo. "Volevo dedicare un applauso a Davide Astori a tre anni dalla morte", è stato l'omaggio del campione del Milan, reduce da un match con l'Udinese.