Il video Raiplay di Elodie che infiamma il Festival di Sanremo 2021 con un mash up di canzoni dance e pop. La cantante reduce dal successo sanremese di Andromeda, con la quale era già riuscita a scollare il pubblico dell'Ariston dalle poltrone nel 2020, ha sortito un effetto ancor maggiore quest'anno. Un anno segnato dal Covid, dall'interruzione di quasi tutte le forme di intrattenimento e di condivisione, soprattutto quelle notturne e tendenti a naturale assembramento, come le discoteche. La cantante riaccende l'energia della pista e quella voglia di perdersi nella danza, un senso di spensieratezza e liberà che oggi arrivano amplificate sul divano di casa.

I brani contenuti nel mash up di Elodie

Un mash up incredibile, composto da hit di successo come Battito Animale di Raf, E la Luna bussò di Loredana Bertè, Fotoromanza di Gianna Nannini, Could you be loved di Bob Marley, Rumore di Raffaella Carrà, Crazy in love (usata come base per Soldi di Mahmood) e poi le sue fortissime Tequila e Guaranà, Nero Bali e la stessa Andromeda. Un omaggio globale alla musica italiana e internazionale, che ha materializzato un pubblico di nuovo possibile a Sanremo, lì dove stasera fluttuavano solo palloncini con buffe emoticon. La necessità di staccare dalla gara dei big che stasera sta completando il secondo turno di esibizioni, in attesa della serata duetti del giovedì.

Le discoteche d'Italia chiuse dal 17 agosto 2020

Le discoteche, luoghi di assembramenti per antonomasia, sono chiuse dallo scorso 17 agosto dopo una controversa estate in cui dall'apertura dei locali notturni è derivato un aumento dei contagi da coronavirus. Sotto la lente le discoteche della Sardegna, che hanno trasformato intere zone dell'isola in focolai da gestire al cardiopalma. Sembra assurdo, ora che è l'unica regione bianca d'Italia, ricordarla a distanza di pochi mesi segnata dal rosso fuoco del virus e delle misure estreme che ne derivarono.