I battibecchi tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini non sono certo una novità, ma le due seppur a distanza continuano a stuzzicarsi l'un l'altra, anche sui social network. L'arena utilizzata stavolta per questo affronto è Twitter, proprio qui, infatti, la ballerina americana ha contestato un contenuto a cui la sua ‘rivale' ha messo un semplice "mi piace", trattandosi di un articolo ti attualità sulla legge dell'omotransfobia.

La stoccata di Heather Parisi

Stavolta non c'è stato alcun botta e risposta, anzi, la stoccata inferta da Heather Parisi a Lorella Cuccarini non ha ricevuto alcun riscontro da parte della diretta interessata. La ballerina, infatti, ha utilizzato come esempio per esprimere un suo pensiero, un apprezzamento che la conduttrice tv ha fatto riguardo ad un commento che un giornalista ha scritto parlando della legge sulla omotransfobia, il cui testo base è stato depositato alla camera lo scorso 30 giugno. Heather Parisi, a questo proposito, non esita a dire la sua e riportando lo screen di questa attività della sua collega scrive:

In Italia non c'è una legge che punisca discriminazioni e violenze per orientamento sessuale genere e identità di genere #LGBTQ Il #DDLZan colma questa lacuna. Spacciarlo per una legge che uccide la libertà, è negare che l’Amore, qualunque Amore, minaccia solo chi non lo capisce.

Il silenzio di Lorella Cuccarini

Un gesto fatto per voler sottolineare una modalità di pensiero aperta e schietta che caratterizza Heather Parisi, la quale ha usato per supportare la sua tesi un articolo in cui si dichiara che la legge in questione "uccide la libertà", affermazione con cui si sarebbe trovata d'accordo l'ex conduttrice de La Vita in Diretta, o almeno così si evincerebbe dal like posizionato sul tweet preso in esame. Da parte della Cuccarini, al momento, non è giunta nessuna risposta o nessuna precisazione a riguardo. Intanto la rivalità tra le due si fa sempre più accesa anche tra gli utenti che parteggiano per l'una o per l'altra.