Alla presentazione dei Palinsesti Rai 2020/2021, il direttore di Rai1 Stefano Coletta conferma l'uscita di Lorella Cuccarini dai futuri progetti de "La Vita in Diretta". Il programma contenitore del daily time sarà condotto dal solo Alberto Matano, prediligendo quindi la chiave informativa. È solo questo il motivo, spiega il direttore, per il quale Lorella Cuccarini verrà destinata ad altro: "Abbiamo un ottimo rapporto, vogliamo sfruttare le sue specificità di intrattenimento". 

Le parole di Stefano Coletta

Stefano Coletta ha spiegato così la esclusione di Lorella Cuccarini da "La vita in diretta": "Con Lorella abbiamo un ottimo rapporto, ci siamo visti durante e dopo La vita in diretta. Ho deciso di strutturare il palinsesto in chiave giornalistica quindi nulla contro Lorella, anzi. Abbiamo parlato di farla rientrare nella sua specifalità, ovvero l’intrattenimento, con un programma come Lo Zecchino d’oro, ma non è definito, stiamo parlando anche di altro". Il futuro di Lorella Cuccarini non sarà quindi esclusivamente legato a "Lo Zecchino d'Oro".

Alberto Matano da solo a La Vita in Diretta

Alberto Matano sarà al centro della prossima edizione de "La Vita in Diretta". Questo perché, come ha spiegato Stefano Coletta, Rai1 dovrà necessarimente prediligere il linguaggio giornalistico e contemporaneo per il racconto dell'Italia post-Covid. Tornerà anche Eleonora Daniele con "Storie Italiane". Queste le parole di Stefano Coletta: "Il daytime ha le novità maggiori: dopo il Covid, dobbiamo raccontare gli italiani, è necessario che il servizio pubblico lo faccia. Ho scelto di portare a Rai 1 giornalisti interni. Le morning news devono alimentare la voglia di sapere. Tornerà Eleonora Daniele e Alberto Matano tornerà, da solo, a La Vita in Diretta. Matano tornerà con un linguaggio più contemporaneo".