Iniziano a vacillare le certezze di Clizia Incorvaia al Grande Fratello Vip, riguardo alla sua storia con Paolo Ciavarro. Come mostra un filmato, nella tarda notte dopo la messa in onda della tredicesima puntata i due hanno avuto un piccolo diverbio nella Capsule Hotel dove hanno dormito insieme, lontani dagli altri. Clizia sembra dubbiosa sulla prosecuzione della loro relazione: “Tutta questa situazione non è facile, sono proprio stanca”.

Le differenze tra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro

"Io scherzo e dico che non mi interessa a tutto quanto, ma comunque le cose mi invadono. Lasciamo stare. Sono troppo stanca per riflettere", ha continuato una Clizia infastidita e stremata dalla portata mediatica della loro liason. Paolo, travolto dalla passione, ha cercato un approccio romantico ma lei è apparsa fredda e ha rimarcato quanto lei e il giovane sia diversi: "Te l’ho spiegato mille volte che io non pensavo di vivere una cosa del genere con tutte le differenze che abbiamo e che hanno detto anche i tuoi genitori. Tu non hai niente da perdere, io ho legami più delicati", ha continuato la Incorvaia facendo evidentemente riferimento alla figlia Nina, avuta dall'ex Francesco Sarcina, "Tu puoi andare più a cuor leggero, io no. Io devo pensare dieci volte in più rispetto a te".

Paolo è certo dei suoi sentimenti per Clizia

"Alla fine io non conosco te e tu non conosci me, lo avevi detto anche tu", ha chiuso Clizia. Paolo, più sereno, è invece convinto dei suoi sentimenti nei confronti della fashion influencer: "Non c'è nessun confine tra sentimenti e verità. Ho scelto di vivere con cinque persone qui dentro e una di quelle cinque sei tu. Quello che io provo per te è reale, non voglio stare qua a dovertelo ribadire". Piuttosto piccato, il gieffino si quindi è messo a dormire (qui il video). L'impressione è che Clizia, più che aver smesso di provare qualcosa per Paolo, sia molto turbata dall'esposizione pubblica del suo privato. La Incorvaia teme probabilmente anche il giudizio dei genitori di lui, Massimo Ciavarro ed Eleonora Giorgi, che pure hanno manifestato l'intenzione di rispettare pienamente le scelte del figlio.