La terza stagione di "Stranger Things" ha alzato le aspettative per il futuro della serie Netflix e, soprattutto in relazione a quanto visto nella scena post-credits, ha portato i fan dotati di maggiore creatività ad immaginare lo scenario della quarta stagione. Tutto è partito da Reddit, il luogo virtuale popolato spesso da anticipazioni, teorie e veri e propri leak (come è accaduto per Il Trono di Spade), dove si prova ad anticipare il tema della prossima stagione sulla base del grande successo della miniserie HBO, Chernobyl, considerata come la serie più importante del 2019.

La possibile teoria

La rinnovata attenzione sul disastro nucleare del 1986, uno dei principali effetti del successo della serie, potrebbe portare i Duffer Brothers a incrociare la storia con gli avvenimento del "Sottosopra". La teoria su Reddit parte dal fatto che la quarta stagione deve necessariamente essere ambientata nel 1986, anno del disastro nucleare. Così, Chernobyl potrebbe nascondere un laboratorio come quello visto a Hawkins e l'apertura del portale potrebbe causare l'esplosione dell'impianto.

Il rispetto per le vittime

La teoria ha entusiasmato molti "redditor" ma allo stesso modo ha sollevato una serie di dubbi etici. C'è infatti chi pratica cautela su teorie di questo tipo: "Quando si collegano eventi reali a science-fiction, bisogna fare attenzione e aver rispetto, soprattutto per le vittime di tragedia". Il punto è che c'è davvero tantissimo materiale su Chernobyl, dagli anni '90 ad oggi: b-movie, fumetti, romanzi. Anni in cui il saccheggio da parte della science-fiction è stato incredibile, collegando al disastro qualsiasi cosa, dai nazisti agli zombie. La teoria che arriva da Reddit sarà ascoltata dai Duffer Brothers? Oppure cercheranno di non toccare una vicenda che, dopo il grande clamore della miniserie HBO, viene oggi considerato sacro e intoccabile? Lo scopriremo quando finalmente sarà il momento di assistere alla quarta stagione di Stranger Things.