Giulio Golia è ancora positivo al Covid. Il conduttore e inviato de Le Iene, contagiato da inizio ottobre, sta raccontando passo dopo passo il decorso della malattia. Con un post delle ultime ore ha confermato di risultare ancora positivo dopo un ulteriore tampone. Senza scomporsi, Golia si rivolge a coloro che, a differenza sua, stanno combattendo contro il virus e sono in condizioni ben peggiori.

Ciao a tutti, niente abbiamo ricevuto gli esiti dei tamponi e ahimè siamo ancora positivi …. pensiamo #positivo anzi no #negativo #buontutto e un abbraccio a tutte le persone che in questo momento stanno combattendo con questo virus bastardo in #ospedale #forza #nonsimollamai

Giulio Golia positivo al Coronavirus dal 3 ottobre

L'annuncio di positività di Giulio Golia risale al 3 ottobre scorso, quando con un video pubblicato sui social aveva affermato di avvertire solo sintomi leggeri: "Ho avuto la comunicazione di essere entrato in contatto con una persona positiva al coronavirus. Ho allertato il mio medico curante che mi ha prescritto il tampone. Sono corso a farlo e ahimè pochi minuti fa ho avuto il responso. Sono positivo al coronavirus. Sto bene, ho un leggero mal di testa, un'emicrania. Spero continui così. Vi aggiornerò piano piano sul mio stato di salute. Incrociamo le dita".

Roberta Rei positiva al Covid

Giulio Golia non è il primo volto de Le Iene ad essere coinvolto nella vicenda Covid. Giorni fa era stata Alessia Marcuzzi a saltare la partecipazione al programma per un possibile contagio, prima di definire scongiurato il pericolo poche ore dopo. A contrarre effettivamente il virus è stata invece Roberta Rei, che ha dovuto rinunciare alla conduzione della puntata dello scorso 15 ottobre proprio a causa del Covid. "Sto bene, sono solo un po’ stanca e dormo parecchio!", aveva scritto sui social per rassicurare sulle sue condizioni di salute.