138 CONDIVISIONI
Verissimo 2020/2021
22 Maggio 2021
16:32

Giulia Stabile: “Presa in giro per la mia leggerezza, chi mi ha voltato le spalle adesso mi scrive”

Ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, Giulia Stabile racconta la sua vittoria ad Amici 2021 e, soprattutto, la nuova consapevolezza acquisita. A farsi avanti, a qualche anno dal periodo più difficile della sua vita, sono stati anche quelli che la bullizzavano. Ma la ballerina desso guarda avanti: “Mi scrivono ma adesso è troppo facile”.
A cura di Stefania Rocco
138 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Verissimo 2020/2021
 

È una nuova Giulia Stabile quella che si è seduta nello studio di Verissimo di fronte a Silvia Toffanin dopo la vittoria ad Amici 2021. Più matura, forte e consapevole, la ballerina ha provato a tradurre in parole il suo percorso verso il cambiamento: “Mi sento un po’ più libera, mi sentivo come un peso addosso prima di entrare, la vittoria forse non l’ho realizzata. Sono tornata alla mia scuola, dove ho iniziato. Prima mi sentivo inferiore a tutti, adesso so che invece siamo tutti diversi e veniamo tutti accettati”. Con oltre un milione di follower su Instagram, Giulia è amatissima ma non esente da critiche, soprattutto sui social: “Stanno arrivando i commenti sia positivi che negativi, ma adesso accetto anche le critiche. Ho questa corazza che un po’ mi protegge, sto prendendo le cose con leggerezza, ma lo facevo anche prima, solo che questa mia leggerezza veniva presa in giro, anche per scherzo”.

Giulia, vincitrice di Amici: “La mia direttrice ha creduto in me”

 

Ho iniziato a ballare a 3 anni, c’era mamma che quando era giovane ballava, andavamo ogni tanto in questo ristorante dove c’era questa pista da ballo e c’era questo ragazzo di nome Steve che faceva i balli di gruppo e io lo imitavo e consigliò ai miei genitori di iscrivermi a una scuola di danza”, ha raccontato Giulia ricordando il momento in cui ha capito che le sarebbe piaciuto ballare. Nemmeno la vita nella sua scuola di danza sarebbe stata semplice, nonostante il supporto della sua direttrice:

È stata dura, ma io lo dico perché è giusto non fermarsi. La mia direttrice credeva tanto in me, anche se c’erano ragazzine più brave che tendevano a distaccarsi dalle altre, quelle meno brave. Ma la direttrice voleva mi mettessi davanti, diceva che era bello vedere una ballerina che sorride mentre balla.

Gli anni a scuola: “Presa in giro e bullizzata”

 

Giulia è quindi tornata sul periodo più difficile della sua vita, quello segnato dal bullismo subito a scuola. Presa di mira da un gruppo di ragazzine, è stata velocemente isolata: “Sono stata presa di mira da alcune ragazzine, da quelle che chiamavo migliore amiche per farsi belle agli occhi degli altri, è stato un susseguirsi di farsi belli e a un certo punto sono rimasta sola”. Una parte di quelli che all’epoca le avevano voltato le spalle ha provato a ricontattarla oggi. Senza risultati: “Akcuni si stanno facendo sentire. Mi scrivono che è strano pensare di essere state in classe con la vincitrice di Amici, alcuni si sono scusati ma adesso è troppo facile”.

 
138 CONDIVISIONI
403 contenuti su questa storia
Mahmood a favore del Ddl Zan: “La mia famiglia ha compreso, questa legge aiuterà chi è indifeso”
Mahmood a favore del Ddl Zan: “La mia famiglia ha compreso, questa legge aiuterà chi è indifeso”
Deddy e Rosa stanno ancora insieme dopo Amici? La strana reazione del cantante a Verissimo
Deddy e Rosa stanno ancora insieme dopo Amici? La strana reazione del cantante a Verissimo
Emma Marrone per l'approvazione del DDL Zan: "Mi batto per questi diritti, non siamo nel Medioevo"
Emma Marrone per l'approvazione del DDL Zan: "Mi batto per questi diritti, non siamo nel Medioevo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni