La 40esima puntata del Grande Fratello Vip sembra aver segnato la pace tra Tommaso Zorzi e Giulia Salemi, dopo settimane di liti e scontri che sembravano aver pregiudicato la loro lunga amicizia. Lui è il terzo finalista ufficiale ed è automaticamente in gara sino al 1 marzo, mentre Giulia è finita al televoto contro Stefania Orlando. La Salemi è certa dell'eliminazione ed è rimasta molto delusa dal fatto di essere stata nominata da diversi concorrenti (Rosalinda Cannavò, Stefania, Samantha De Grenet, Zelletta e Zenga), tanto che dopo la puntata ha avuto una crisi fortissima di pianto. Proprio questo momento di sconforto ha però portato all'abbraccio sia con Stefania che con Tommaso, i due concorrenti con cui ha litigato nell'ultimo mese.

Le lacrime di Giulia Salemi

Nella notte, Giulia si è sfogata nella stanza blu con Dayane Mello e Pierpaolo Pretelli, dopo la nomination di massa, spiegando che quello che le ha fatto più male è il voto della Cannavò: "Per Rosalinda ci sono rimasta male, dal resto del gruppo me lo aspettavo. Non è strategia, è un gruppo naturale che si è creato e io lentamente mi sono isolata. Prima c'è stata la cosa con Tommaso, poi con Stefania, ora Rosalinda. Non riesco a scindere il gioco dal rapporto umano, motivo per cui ci resto sempre male". A quel punto è sopraggiunta Stefania, che si è detta sinceramente dispiaciuta e sembra aver messo da parte una volta per tutte le loro incomprensioni: "Non sapevo che tutti ti avrebbero nominato. Mi dispiace. Non ti voglio vedere così, mi si stringe il cuore". Giulia è scoppiata a piangere e a singhiozzare: "È lo sfogo definitivo".

L'abbraccio con Tommaso

Sopraggiunto nella stanza blu, anche Tommaso, che non ha nominato la Giulia, l'ha abbracciata, sancendo così la pace dopo le tante litigate che sembravano aver messo a repentaglio il loro rapporto. I due non si erano risparmiati stoccate pesanti, con Zorzi che aveva dichiarato chiusa l'amicizia e Giulia che lo aveva definito "perfido, maligno", "un cecchino che colpisce dritto al cuore". Stavolta, Tommaso ha provato a consolarla e lei ha ammesso: "Io ti voglio veramente bene, non lo capisci?". Nelle parole di Zorzi c'è tutta l'intenzione di costruire un rapporto nuovo.

Oggi è finita. Anch'io ti voglio bene, oggi ci abbiamo messo una pietra sopra. Tu sei la mia amica fidanzata, io sono il tuo amico single. Pensa alle fortune, non pensare sempre alle sfighe. Io non ti ho nominata. Non ho mai avuto niente contro di te. Abbiamo avuto i nostri screzi, non ho intenzione di continuare a fare una guerra stupida. Non ci porta da nessuna parte. Non ti voglio vedere così, ci rimango male se sei così. Ho un cuore, piccolo ma c'è.

Tommaso contro l'accanimento su Giulia

Stefania ha provato a stemperare il momento con l'ironia: "Siamo insieme in nomination, è una cosa fichissima". Giulia, però, sembra certa dell'eliminazione: "Altro che fichissimo, volo fuori venerdì. Non potevate nominare qualcun altro invece di Stefania?". Poco prima, peraltro, lo stesso Zorzi si era confrontato con Rosalinda e Stefania chiedendo che si mettessero da parte le incomprensioni con Giulia: “Non voglio che passi il messaggio dell’accanimento. Qua è un attimo che sembra il gruppo, il branco contro uno, perché è sempre successo. Magari uno può anche sfruttare questa occasione per avvicinarsi, no?"