Quella del martedì sera continua ad essere una giorno complesso per quel che riguarda gli ascolti televisivi. Dopo lo spostamento di "L'Aquila – Grandi Speranze", fiction molto lontana dal realizzare i numeri in cui Rai1 sperava, la serata si è trasformata in uno spettacolo con molti attori in grado di spartirsi la torta degli ascolti in maniera piuttosto equilibrata, senza grandi sussulti.

A vincere la serata è l'ammiraglia Rai, con il film "La Verità Vi Spiego sull’Amore"che ha conquistato 2.712.000 spettatori pari all’11.6% di share. Segue Canale 5 con "Sharm El Sheikh – Un’estate indimenticabile", che è riuscito ad attirare l'attenzione di 1.862.000 spettatori pari all’8.3% di share. La vera notizia della serata è però che "The Voice Of Italy" con Simona Ventura, pur tenendosi sopra la soglia di sicurezza dei 2 milioni di telespettatori medi cala, e pure in maniera piuttosto vistosa. Sono stati 2.229.000 gli spettatori interessati dalla terza puntata, pari al 10.5% di share (la scorsa settimana erano stati 2.430.000 spettatori pari all’11.4% di share). Numeri che preoccupano, soprattutto se contestualizzati in una serata in cui la concorrenza è di fatto sparita, vista la scarsa contro programmazione delle reti generaliste.

Leggero calo rispetto alla scorsa settimana anche per la prima serata di Italia 1, che quest'anno ha scelto il martedì per dare spazio a "Le Iene" con Alessia Marcuzzi e Nicola Savino. Il programma intrattenuto 1.781.000 spettatori (10.5% di share). Non sorprende più il risultato in prima serata del martedì sera di Rete4, che con "Il Segreto" totalizza un ascolto di 1.813.000 spettatori con il 7.2% di share. A seguire Una Vita segna 1.319.000 spettatori con il 6.2%. La sfida dei talk show politici vede sempre prevalere "DiMartedì" su "CartaBianca". Il programma di Floris ha registrato 1.552.000 spettatori con uno share del 7.2%. Su Tv8 Men in Black 3 segna 537.000 spettatori con il 2.3%. Sul Nove il documentario Tutta la Verità – Il Mostro di Firenze ha raccolto 366.000 spettatori con l’1.5%. Non si può non tenere conto, inoltre, del risultato di Liverpool-Barcellona, trasmessa da Sky Sport in esclusiva: il match risulta la partita più vista di sempre senza un'italiana.